Dopo lo straordinario successo di domenica 15 al Teatro Gustavo Modena di Genova con L e nozze di Figaro di W.A. Mozart, Sarah Biacchi è pronta a tornare

SARAH BIACCHI: UN MARZO FRA LIRICA, TEATRO E GRANDE STORIA DELLA CANZONE

Musica postato da Studioalfa || 8 anni fa

Dopo lo straordinario successo di domenica 15 al Teatro Gustavo Modena di

Genova con L e nozze di Figaro di W.A. Mozart, Sarah Biacchi è pronta a tornare

sul palco e a vestire i doppi panni di attrice e cantante di Edith in E dith Piaf - Il

passerotto di Francia . Due le date in programma: il 1 8 marzo i n Svizzera

all’Elisarium di Minusio all’interno del Festival La Donna crea. OSA! organico

scena artistica 2015. Il 2 1 marzo ancora una volta a Genova alle 21.00 al Teatro

del Levante di Sori. Al pianoforte Ivano Guagnelli, la regia è di Davide Strava.

Lirica e Teatro, ma anche grande storia della canzone, a confermare lo spessore

di un’artista oltre gli schemi: cantante, ma anche attrice, performer, vocalist.

Sarah Biacchi sa vestire i ruoli del teatro contemporaneo, come i panni della

lirica (ha studiato e si è perfezionato con Laura Giuseppina Bulian). Sa passare

dal canto impostato del melodramma all’espressività della canzone, mutando

registro oltre che stile interpretativo.

Edith Giovanna Gassion, soprannominata “passerotto” per la sua minuta statura (nell'argot

parigino si dice piaf), è stata in attività tra gli anni Trenta e Sessanta. Già a sette anni

dovette muovere i primi passi verso la musica, cantando per suo padre in strada per

qualche spicciolo.

Davide Strava affida alla voce della stessa Edith/Sarah Biacchi e al pianoforte di Ivano

Guagnelli, il racconto degli amori, sviluppandone quattro. Il sentimento filiale verso la

prostituta Titine durante l’infanzia vissuta all’interno di un bordello e l’amore nei confronti

del padre, contorsionista in vari circhi di giro. Il terzo grande amore fu Raymond Asso,

sublime autore e paroliere francese. Ultimo, il più importante e fatale, fu l’amore profondo

per Marcel Cerdan. il pugile di Francia più conosciuto negli USA, che perse la vita per

tornare al più presto da lei.

Edith Piaf, la cantante francese più famosa di ogni tempo, il suono degli ultimi, il fiore

della strada vive dentro questa incoerenza che la eleva allo status di donna libera e voce

universale.