Secondo una ricerca pubblicata dall’ American Heart Association, le persone che appartengono al gruppo sanguigno A e B avrebbero maggiori possibilità di andare incontro a patologie cardiache rispet...

Medicina postato da giuliano60 || 6 mesi fa

Secondo una ricerca pubblicata dall’ American Heart Association, le persone che appartengono al gruppo sanguigno A e B avrebbero maggiori possibilità di andare incontro a patologie cardiache rispetto a coloro che appartengono al Gruppo sanguigno 0 negativo. Secondo la ricerca, infatti, gli appartenenti ai Gruppi A e B avrebbero l’8% di probabilità in più di andare incontro ad accidenti cardiovascolari rispetto a quelli appartenenti al Gruppo 0 negativo. Così come i primi avrebbero maggiori possibilità dei secondi di incorrere all’arresto cardiaco solitamente fulminante e ciò accadrebbe con una percentuale di poco superiore al 10%.

Fonte: https://salutebenessereonline.blogspot.com/2024/01/infarto-e-se-la-malattia-avesse-che.html