Tuttavia, i ricercatori hanno voluto quantizzare la durata e la stessa qualità del sonno di 630 donne di età compresa fra i 43 e i 54 anni all’interno di un gruppo di lavoro medico scientifico del...

Medicina postato da giuliano60 || 8 mesi fa

Tuttavia, i ricercatori hanno voluto quantizzare la durata e la stessa qualità del sonno di 630 donne di età compresa fra i 43 e i 54 anni all’interno di un gruppo di lavoro medico scientifico del Daily Hormone Study all’interno dello Study of Women’s Health Across the Nation. L’obiettivo era verificare se, all’approssimarsi della menopausa, la qualità e la durata del sonno subivano variazioni dipendenti dall’associazione di livelli ormonali. Per studiare tale associazione, i ricercatori hanno misurato i livelli urinari dell’ormone leuteinizzante (LH), i valori dell’ormone follicolo-stimolante (FSH) e dei metaboliti dell’estradiolo (es. coniugati dell’estrone) o dei metaboliti del progesterone (pregnanediolo glucuronide). Tutto ciò veniva verificato dai ricercatori prima del ciclo mestruale e alla fine dello stesso.

Fonte: https://salutebenessereonline.blogspot.com/2023/11/disturbi-del-sonno-prima-e-dopo-il.html