L’avvocato Massimo Malvestio annovera una lunga esperienza in ambito legale e dei mercati finanziari: diversi suoi editoriali, scritti tra il 2003 e il 2013, sono stati riproposti di recente su “Venezie...

Economia postato da articolinews || 2 mesi fa

Massimo Malvestio: l'avvocato trevigiano si è trasferito a Malta nel 2014, dove tuttora è Presidente del Comitato per gli Investimenti di Praude Asset Management Ltd. Massimo Malvestio: avvocato ed editorialista. Nato a Treviso nel 1961, Massimo Malvestio si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Padova nel 1985. Nel corso della sua carriera, l'avvocato ha svolto attività di assistenza legale per numerose banche italiane ed europee, società quotate e grandi imprese del Nord Est italiano. Profondo conoscitore delle questioni socio-economiche-finanziarie che hanno segnato maggiormente la storia dei territori in cui è cresciuto e si è affermato professionalmente, è conosciuto anche per i numerosi editoriali firmati per il "Corriere del Veneto", dorso regionale del "Corriere della Sera" (2003-2013), per altre testate giornalistiche, portali di informazione e istituti di ricerca. Diversi suoi editoriali a tema finanziario e bancario scritti per "Nordesteuropa" sono stati riproposti di recente anche su "Venezie Post". L'avvocato Massimo Malvestio ha pubblicato inoltre "Credito Cooperativo - Storia di Uomini, Bisogni e Successi in Veneto" (Marsilio, 2006) e "Mala Gestio: Perché i Veneti Stanno Tornando Poveri" (Marsilio, 2012). Massimo Malvestio: ritratto formativo e professionale. L'avvocato Massimo Malvestio è attualmente Presidente del Comitato per gli Investimenti di Praude Asset Management Limited: fondata nel 2009, la società di gestione patrimoniale fornisce servizi di investimento e opera su licenza della Malta Financial Services Authority (MFSA). La sua consolidata esperienza nel settore del value investing, in particolare nei principali mercati azionari europei, inizia però diversi anni prima: è il 2003 infatti quando costituisce il fondo Hermes Linder Fund SICAV portandolo nel tempo a conseguire risultati di grande rilievo. Dopo 13 anni di attività, a fine agosto 2017, il Fondo matura una performance annua composta per gli investitori (al netto delle commissioni) pari al 13,386%. E ad oggi, a quasi 18 anni dalla costituzione del Fondo, il rendimento annuo composto netto per gli investitori si attesta intorno all'11%. Traguardi confermati anche dai diversi riconoscimenti che gli sono stati attribuiti nel tempo: oltre alla valutazione "five-star" di Morningstar, il Fondo è stato insignito del Thomson Reuters Lipper Fund Award come "Miglior Fondo" nella categoria "Equity Europe 2017" a tre anni. Molte delle operazioni di maggior successo del Fondo sono il risultato dell'efficace combinazione tra le competenze sviluppate in ambito legale da Massimo Malvestio e il know-how acquisito in materia di analisi finanziaria.

Fonte: http://www.praude.com.mt/en/investment-committee