Centinaia di copie dell’opuscolo La Via della Felicità verranno consegnate in omaggio a Ponte Nuovo per riscoprire i valori morali che possono ripristinare fiducia e rispetto reciproci. A Ponte...

Ponte Nuovo: continua in Romagna una vasta distribuzione dell’opuscolo “La Via della Felicità” per una convivenza migliore

Cultura e Società postato da affaripubblicipadova || 8 mesi fa

Centinaia di copie dell’opuscolo La Via della Felicità verranno consegnate in omaggio a Ponte Nuovo per riscoprire i valori morali che possono ripristinare fiducia e rispetto reciproci. A Ponte Nuovo nel pomeriggio di martedì 31 maggio, i volontari dell’associazione La Via della Felicità, in collaborazione con i volontari della Chiesa di Scientology distribuiscono copie dell’opuscolo “La Via della Felicità”. Quella donata in questi giorni è la ormai nota guida morale non religiosa basata interamente sul buon senso scritta dall’umanitario L. Ron Hubbard dal titolo La via della felicità. Un’edizione con cui i volontari sostengono una società migliore grazie alla riscoperta e all’applicazione dei 21 precetti delineati nell’opuscolo. La sua prima pubblicazione risale al 1981 e il suo scopo era - e continua ad essere - quello di arrestare il declino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell’uomo. La Via della Felicità detiene anche un record del Guinness dei Primati come il testo secolare più tradotto nel mondo. La Via della Felicità, ora pubblicato in 112 lingue, ha portato calma alle comunità lacerate dalla violenza, la pace in zone devastate dalla guerra civile e il rispetto di sé a milioni di individui nelle scuole, nelle prigioni, nelle chiese, e nei centri giovanili e comunitari. Scritta da L. Ron Hubbard, riempie il vuoto morale in una società sempre più materialista, e contiene 21 principi fondamentali che guidano una persona verso un miglior tenore di vita. “Sostieni un governo che è stato creato ed opera per l'interesse di tutti”, “Non fare del male ad una persona di buon volontà”, “Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”, “Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te”, "Dà un buon esempio", "Cerca di vivere nella verità", “Rispetta ed aiuta i tuoi genitori” sono alcuni dei precetti. “Questo libro è un piccolo miracolo morale ed etico che cadrà nel bel mezzo della nostra società, in modo che il suo messaggio possa essere trasmesso a tutti gli strati sociali e in ogni angolo della nostra patria. Non è un messaggio religioso o politico, ma è un messaggio universale. In tutte le parti del nostro paese troviamo passioni, egoismo e ambizioni che tendono ad allontanarci dalla via della felicità. Se la Colombia applicasse gli insegnamenti di questo libro, diventerebbe un altro paese, sarebbe pacifico, onesto e rispettoso. E noi non combatteremmo questa guerra sanguinosa”. Con queste parole un ex-ministro degli Interni della Colombia ha testimoniato i risultati di un programma di vasta diffusione de La Via della Felicità nella sua nazione. Altre testimonianze entusiaste sull’efficacia educativa di questa guida morale vengono da autorità e cittadini di molte nazioni. Il network internazionale di volontari e sostenitori della Fondazione della Via  della Felicità abbraccia ora 185 nazioni. Per richiedere copie gratuite dell’opuscolo, programmi per educatori, aziende, forze dell’ordine, ecc… visita il sito www.laviadellafelicita.org