Bonus Prima Casa Under 36: cos’è e come funziona?

Economia postato da biomeglio || 7 mesi fa

Torniamo a parlare di agevolazioni per gli under 35 e, nello specifico, di quelle relative all’acquisto della prima casa per i soggetti di età non superiore a 36 anni. Già nel nostro approfondimento Agevolazioni Prima Casa Under 36 abbiamo illustrato quali sono i vantaggi riconosciuti agli under 36 dal Decreto Sostegni-bis 73/2021. Questo, infatti, ha introdotto una serie di misure agevolative a favore dei giovani che intendono acquistare un immobile da adibire a residenza principale. Una misura che si è resa necessaria per far fronte alle difficoltà di molti di accedere ad un prestito bancario, legata per lo più all’odierna situazione del mercato del lavoro, sempre più precaria e instabile. Per richiedere un mutuo, infatti, è necessario presentare alla banca solide garanzie, tra cui dimostrare di avere una solida posizione economica, solitamente garantita da un lavoro a tempo indeterminato (anche se spesso non basta neanche questo requisito). In cosa consistono queste agevolazioni e fino a quando è possibile accedere al Bonus Prima Casa Under 36? Bonus Prima Casa Under 36: Fino a Quando Richiederlo Se ci soffermiamo sulla data di entrata in vigore del Decreto (2021), possiamo renderci subito conto che la sua approvazione arriva in un momento storico molto delicato. Abbiamo accennato alla difficile situazione del mercato del lavoro, che in quel periodo registrava un’alta percentuale di disoccupazione, specie giovanile, e un alto tasso di precarietà, resa ancora più instabile dall’emergenza sanitaria di Covid-19. L’intento della misura è in realtà duplice. Da un lato essa mira a consentire a quanti più giovani possibili di realizzare l’ambizioso sogno dell’acquisto della prima casa; di conseguenza, dall’altro lato, questo avrebbe consentito la ripresa di uno dei mercati più redditizi, qual è quello immobiliare. Tuttavia, il Decreto non prevede la strutturalità della misura. Questo significa che essa è valida per un determinato periodo di tempo, salvo proroghe successive, come è accaduto nel 2022 e nel 2023. Pertanto, allo stato attuale, è possibile richiedere il Bonus Prima Casa fino al 31 dicembre 2023, anche se il Governo Meloni potrebbe procedere ad un’ulteriore proroga anche per il 2024, secondo quanto si apprende da alcune indiscrezioni di stampa.

Fonte: https://posizioniaperte.com/bonus-prima-casa-under-36/