Il network di affiliazione potrà contare sull’esperienza consolidata e sulle idee innovative del neo Chief Operating Officer

New entry in casa Hub Affiliations: Bruno Rota nominato Coo

Economia postato da Top Advisor Ltd || 2 anni fa

Un nuovo Chief Operating Officer per Hub Affiliations che ha ufficializzato la nomina di Bruno RotaMolto conosciuto e apprezzato a livello internazionale, l’imprenditore porterà all’interno dell’azienda le sue competenze per coordinare e ottimizzare tutte le attività operative e progettuali, contribuendo alla crescita del network a livello strutturale e tecnologico. Si tratta di un ulteriore tassello che Hub Affiliations inserisce nel suo progetto per consolidare il suo obiettivo di “fare scuola”: formare e assistere i suoi affiliati e avviarli con successo alle opportunità di business offerte dal web.

Curioso, organizzato, con una grande passione per i videogame e l’informatica nel Dna: Bruno Rota ha sempre avuto un occhio di riguardo per le innovazioni, le opportunità e il mondo del business. Partito dalla sua Milano, ha viaggiato in Europa e nel mondo, prima di trasferirsi nel Regno Unito dove attualmente vive.

«Dopo Informatica – racconta Bruno Rota – ho subito lavorato come imprenditore nel settore tecnologico. Nel corso degli anni ho fondato diverse aziende, per le quali ho progettato software e mi sono occupato del loro lancio nei mercati internazionali. Con Datex, ho ideato e gestito la nascita del software di gestione Sethi per il mercato delle telecomunicazioni. In seguito mi sono occupato della sua crescita fino a raggiungere una posizione importante a livello internazionale, con oltre 1.500 licenze vendute in 10 Paesi europei e negli Stati Uniti. Ho gestito poi la vendita della business unit a un importante player del mercato italiano. Ho partecipato alla costituzione e alla raccolta di investimenti in Tempo, una società orientata alla creazione e alla commercializzazione di Transito, un progetto innovativo nel campo di ITS (Intelligent Transportation System), pionieristico in Italia, di cui alcuni aspetti sono ora protetti da un brevetto internazionale».

E nel 2014 arriva la sfida con Betadvisor che Bruno Rota ricorda come un’esperienza  gratificante che lo ha portato a conoscere nuove realtà e a  gestire un team che è cresciuto molto in termini professionali nel corso del tempo. «Dopo aver lavorato allo sviluppo e all'espansione internazionale di Cool, una startup tecnologica di contenuti innovativi – continua il neo COO di Hub Affiliations -  sono stato  coinvolto nell'acquisizione della società francese Betadvisor e nell'avvio delle operazioni a Tirana, in Albania, ricoprendo il ruolo di COO per due anni. Ho anche collaborato con Open Mind, una società di outsourcing che offre una gamma completa di servizi a società internazionali che desiderano sfruttare le opportunità offerte dal mercato locale in Albania. Dopo l’esperienza albanese sono tornato in Italia per dedicarmi al multilevel marketing e ora eccomi in Hub Affiliations».

Una nuova  e  ambiziosa sfida per Bruno Rota,  chiamato a far parte della “famiglia” del network di affiliazione e marketing. «Sono davvero entusiasta – prosegue Rota – di essere stato chiamato da Hub Affiliations a ricoprire il ruolo di COO. È un ambiente giovane e dinamico in cui intendo portare il mio bagaglio di esperienza per crescere insieme, senza tralasciare un aspetto che io ritengo essenziale in un team di lavoro: il divertimento. Il mercato dell’affiliation è simile a quello del multilevel marketing del quale mi sto occupando in quest’ultimo periodo e che in Italia sta andando molto bene. Porterò la mia organizzazione all’interno di Hub Affiliations. Gestirò le attività e sarò un punto di riferimento per l’intero team, condividendo strumenti e le mie competenze».