Una cosa tuttavia è sempre consigliabile fare; rivolgersi al medico in qualsiasi caso di dispnea, sopratutto quando questa si sia presentata all’improvviso. In tanti pensano che il motivo della fam...

Medicina postato da giuliano60 || 10 mesi fa

Una cosa tuttavia è sempre consigliabile fare; rivolgersi al medico in qualsiasi caso di dispnea, sopratutto quando questa si sia presentata all’improvviso. In tanti pensano che il motivo della fame d'aria sia soltanto riconducibile a problematiche respiratorie insorte. Non sempre è così, addirittura nella stragrande maggioranza dei casi l’apparato respiratorio continua a funzionare bene, ma il problema può essersi verificato altrove. Ad esempio, non è infrequente che il soggetto dispnoico soffra del disturbo senza avere alcun problema organico, pensiamo agli ansiosi, a chi vive un periodo di stress e ansia persino patologico che reagisce a tutto ciò avvertendo una sensazione di affanno, fino quasi a sentirsi soffocato. Del resto, il noto attacco di panico, presenta fra i sintomi più eclatanti proprio la dispnea che raggiunge il culmine al punto che il paziente ritiene di stare persino soffocando. Senza giungere a livelli estremi, come, appunto, l’attacco di panico, resta il fatto che l’ansioso soffre di dispnea senza che questa sia accompagnata da alcuno sforzo fisico.

Fonte: https://salutebenessereonline.blogspot.com/2023/08/dispnea-quella-fame-daria-che-ci-toglie.html