Per quanto riguarda la droga, è sotto gli occhi di tutti che questo è uno dei grandi mali di questo secolo e che sta distruggendo tante vite soprattutto di giovani.

L'illusione delle droghe

Attualità postato da Maria Luisa Dezi || 6 giorni fa

 Martedì 14 maggio i volontari de La Via della Felicità hanno donato i loro libretti a Borgo Piave vicino a Latina. Scritto dal filosofo ed umanitario L. Ron Hubbard nel 1981, La Via della Felicità è un codice morale di 21 precetti basato sul buon senso. Seguire questi precetti dà all'uomo stabilità e felicità interiore perché si prende responsabilità per aree importanti della sua vita. Il libro è un' opera indipendente e non fa parte di alcuna dottrina religiosa.Dice il fondatore di Scientology a riguardo.“Da un capo all’altro del pianeta i vecchi valori sociali sono stati spezzati. E nuovi valori morali non li hanno sostituiti" Scrive anche, però, e così dà la soluzione per questo stato di cose: " Con La Via della Felicità puoi realmente cambiare tutto questo. Basta che ti assicuri che quell’opuscolo continui a diffondersi nella società. Come un olio mite che si spande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto.” Uno dei 21 precetti è: "Sii moderato." Il precetto si riferisce al fatto di non assumere droghe e di non abusare con l'alcol. Per quanto riguarda la droga, è sotto gli occhi di tutti che questo è uno dei grandi mali di questo secolo e che sta distruggendo tante vite soprattutto di giovani. L'autore scrive a proposito di ciò: "Le persone che prendono droga, non sempre riescono a percepire il mondo reale di fronte a loro. Sono "assenti". Queste persone possono essere molto pericolose per te, su un'autostrada, durante un incontro casuale o in casa. Alcuni pensano a torto di "stare meglio" o di "agire meglio" oppure di "essere felici solo" quando assumono droga. Questa è solo un'altra illusione. Prima o poi la droga li distruggerà fisicamente." Dà poi questo consiglio che è vitale: ". Dissuadili dall'assumere droga e, se lo stanno facendo, persuadili a cercare aiuto per smettere di assumerla." Per maggiori informazioni 3775534347 oppure wwwlaviadellafelicita.org