Oggi scegliere le giuste tutine per neonato è molto importante perché ci permette di  tenere al caldo nostro figlio in ogni occasione e soprattutto di farlo sempre star bene. Esistono tante marche...

Cultura e Società postato da MarinaM || 5 anni fa

Oggi scegliere le giuste tutine per neonato è molto importante perché ci permette di  tenere al caldo nostro figlio in ogni occasione e soprattutto di farlo sempre star bene. Esistono tante marche che vendono molte tutine a prezzi davvero vantaggiosi e oggi nel mondo dell’abbigliamento la vendita di vestiti per neonati è ai primi posti specialmente per quel che riguarda le grandi marche.

 

                Come scegliere un le Tutine per Neonato?

Ad oggi scegliere delle tutine per nostro figlio è abbastanza semplice perché sappiamo perfettamente di cosa ha bisogno per resistere al freddo, al caldo o semplicemente per stare tranquillamente a casa.  Infatti innanzitutto sarà importante scegliere il materiale con cui il vestito è fatto. Dobbiamo assolutamente evitare le fibre sintetiche e dobbiamo assicurarci che la tuta sia riempita di cotone morbido in modo da evitare un’eccessiva sudorazione o delle possibili irritazioni cutanee. Se si tratta di una tutina per la notte che tiene al fresco in ogni occasione allora dovrà essere fatto di piume al suo interno  e assicurarsi che la marca che si è scelta non calzi troppo grande se no sarà estremamente scomodo per il neonato. Inoltre quella che scegliamo non deve presentare strane rientranze vicino alla testa se no si rischia di far male al bambino e soprattutto il buco dove far entrate quest’ultima deve essere bello largo per non provocargli dolore sulla nuca; diverse delle migliori marche comunque vendono delle tute perfette che possiamo comprare per nostro figlio.

 

 

                           Tutine Estive e Tutine Invernali per Neonato

Per quanto riguarda il vestiario invernale sicuramente dovremo vestire il neonato a strati cercando di evitare un unico capo pesante; perciò la tuta non dovrà essere né troppo pesante né troppo leggera e l’uso di cappellini è da limitare perchè in inverno per proteggerli dal freddo sono utili le cuffie in lana più adatte alla testina delicata e spesso priva di capelli. Quando il bimbo dorme è opportuno vestirlo con un tutina che tenga caldo ma che non lo faccia sudare in modo eccessivo se no rischiamo di turbare il suo benessere e il suo riposo. Infine quando lo portiamo a fare una passeggiata basta un vestito imbottito per farlo stare al caldo e non fargli sentire freddo.

In estate, quando le giornate sono molte calde, va benissimo lasciarlo con una tutina molto leggera in modo da non fargli sentire tanto caldo e possibilmente la tuta deve essere in  cotone, lino o seta e le fibre sintetiche vanno evitate per non rischiare un’eccessiva sudorazione del bambino. Un cappellino deve essere sempre portato in modo da proteggerlo dal sole nelle giornate più calde. Tanti vestiti firmati delle migliori marche sono disponibili a buoni prezzi sia per la stagione estiva che per quella invernale; esistono particolari sconti che permettono l’acquisto di più capi in una volta sola. Se ad esempio compriamo una tutina imbottita invernale potrà essere incluso nell’acquisto anche un paio di guanti per proteggerlo dal freddo, se compriamo invece un body estivo possiamo ricevere un cappellino contro il sole.

Fonte: http://shop.mondopiccino.it/