Di seguito l'intervista all'artista Graziano Ciacchini. Per leggere tutta l'intervista, visita il blog www.elenagolliniartblogger.com .   D: Quanto influisce la componente onirica del sogno per i...

Cultura e Società postato da elenagollini || 4 anni fa

 

Di seguito l'intervista all'artista Graziano Ciacchini. Per leggere tutta l'intervista, visita il blog www.elenagolliniartblogger.com .

 

D: Quanto influisce la componente onirica del sogno per interpretare e recepire al meglio le tue opere pittoriche?

R: Nei miei lavori, penso di materializzare un luogo nel quale il pensare ed il sentire, si contaminano fino a “rappresentarsi” attraverso immagini che nel loro aspetto, pur farcite di componenti reali, sfiorano il terreno della percezione e dell’immaginazione. Possiamo chiamare tutto questo sogno? E se sì, in quale accezione? Non so. Io che non sono esperto di queste materie ma mi affido a ciò che suggerisce la sensibilità, direi che è una ricerca inconscia di una “essenza” reale della quale sento la presenza, ma della quale mi sfugge il disvelarsi. Come una ricerca di radici;come un cercare di dar senso a qualcosa che forse, senso non deve avere, almeno nel significato terreno. Ecco allora che spesso nei miei lavori, si disegna un percorso ed i personaggi che popolano le tele, guardano fiduciosi nell’attesa di quel disvelarsi che spero (ma a loro non va detto, mi raccomando!) non arrivi mai.


.....

 

Fonte: http://www.elenagolliniartblogger.com/2018/07/16/linguaggio-simbolico-metaforico-nellarte-graziano-ciacchini/