In Florida vene distribuito il materiale gratuito informativo sugli stupefacenti di “Un Mondo Libero dalla Droga”

Cultura e Società postato da comunicatifirenze || 1 anno fa

La Fondazione per “Un Mondo Libero dalla Droga”, sponsorizzata da Scientology, offre gratuitamente un piccolo opuscolo informativo di 31 pagine gratuito chiamato "La verità sulla marijuana" e un DVD con testimonianze di ex tossicodipendenti che raccontano le loro esperienze. Copie dell'opuscolo e del DVD vengono fornite gratuitamente a genitori, educatori, leader della comunità, pastori e sacerdoti, forze dell'ordine e chiunque altro desideri ottenere le informazioni o istruire gli altri.

"Vengono diffuse molte false informazioni e miti sulla marijuana nei film, sui social media, dagli spacciatori di droga e da altri, questo può creare confusione", ha detto Julieta Santagostino, presidente della Fondazione per una Florida senza Droghe" quindi è importante conoscere le droghe e i loro effetti."

"Il tuo corpo non sa riconoscere se un farmaco è legale o meno. Gli effetti sono sempre gli stessi", ha detto Santagostino "per esempio, l'alcol è legale, ma questo non cambia gli effetti inebrianti che ha sulle persone. Pertanto è davvero importante essere istruiti su ciò che stai consumando, che sia legale o meno."

L'opuscolo informativo La Verità sulla Marijuana esamina gli effetti a breve e lungo termine di quella droga. Include anche informazioni sugli alimenti contenenti marijuana, chiamati "edibili", nonché sullo “svapo” e altre informazioni statistiche.

La Fondazione “Drug-Free World” è un'organizzazione senza scopo di lucro che educa i giovani e la comunità sulla verità sulla droga in modo che possano prendere la decisione giusta per vivere liberi dalla droga. La Chiesa di Scientology è uno sponsor del programma che consente alla Fondazione di fornire materiale educativo senza alcun costo agli educatori, alle forze dell'ordine e alla comunità. L’umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard, ha detto: "Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita".

Fonte: https://www.noalladroga.it/