I volontari de La Via della Felicità hanno donato i loro libretti sabato 21 gennaio ad Aprilia. Il filosofo ed umanitario L.Ron Hubbard, autore dell'opera, scrive all'inizio della sua opera: "...

IL SEME DELLA FELICITA’

Attualità postato da Maria Luisa Dezi || 10 giorni fa

I volontari de La Via della Felicità hanno donato i loro libretti sabato 21 gennaio ad Aprilia. Il filosofo ed umanitario L.Ron Hubbard, autore dell'opera, scrive all'inizio della sua opera: "Tu sei importante per gli altri. Ti ascoltano. Puoi influenzarli. La felicità o l'infelicità delle persone che conosci è importante per te. Usando questo libro, puoi, senza troppe difficoltà, aiutarle a sopravvivere ed a condurre una vita più felice." Certo che se si osserva la società di oggi, molto degradata e con la criminalità fuori controllo, sembra più un'utopia che una realtà il raggiungere una condizione di felicità per se stessi e per gli altri grazie ad un libro. Forse questo è possibile su un altro pianeta ma non certo su questo dove più di una nazione è coinvolta in una guerra infinita e tutto sembra sul punto di esplodere da un momento all'altro. A dispetto di queste considerazioni, però, sono i dati che parlano chiaro: ovunque arrivi La Via della Felicità, vengono ripristinati la tolleranza e la fiducia. Inoltre, si assiste ad un calo della criminalità e del consumo di droga e si assiste ad un ripristino dei valori morali. La forza di quest'opera del fondatore di Scientology sta nel fatto che è il primo codice morale laico basato sul buon senso. Contiene 21 precetti fondamentali che indirizzano una persona verso una condotta più etica e perciò più felice, perché tutto quel degrado a cui assistiamo è dovuto ad una perdita dei valori morali. La Via della Felicità è come un seme che gettato nei venti turbolenti della società trova un terreno fertile, attecchisce, germoglia e regala come frutti la pace, la sicurezza e la fiducia gli uni verso gli altri che sono alla base della vera felicità per se stessi e gli altri. Per maggiori informazioni 3775534347 oppure www.laviadellafelicita.org