Che siano in resina, vinile, gomma o semplice carta, gli adesivi o stickers murali sono l’ultima tendenza in fatto di home decor. Grazie alla loro semplicità di applicazione e  versatilità e alla...

Idee e spunti per le tue pareti: stickers murali

Cultura e Società postato da Marta Frigo || 4 anni fa

Che siano in resina, vinile, gomma o semplice carta, gli adesivi o stickers murali sono l’ultima tendenza in fatto di home decor. Grazie alla loro semplicità di applicazione e  versatilità e alla disponibilità di centinaia di varianti, acquistabili con un semplice click dal proprio laptop grazie alle sempre più numerose ventrine online, i wall stickers sono un trend in costante crescita. Non sapete ancora cosa siano o come utilizzarli? Non preccoupatevi: siamo qui per questo. Per scoprirne i vantaggi e per avere qualche spunto per la loro applicazione continuate la lettura.

 

Perchè dovreste acquistare un adesivo murale?

 

Se ancora non vi siete imbattuti in questo genere di prodotto, potreste non conoscerne i vantaggi. In materiale sintetico o in semplice carta trattata, resistono ai segni del tempo e all’umidità, conservando perfettamente il loro colore originale. Di facile applicazione grazie alla loro natura adesiva, ancor più con l’ausilio di una semplice spatola per una stesura ideale, possono essere rimossi con facilità senza danneggiare intonaco e pareti. Non ci credete? Basta un po’ di aria calda del vostro phon per seccare gli adesivi e rimuoverli in tutta sicurezza. Se siete appassionati di home decor e siete ogni giorno alla ricerca di nuove tendenze, se vorreste una casa moderna ma con stile, gli adesivi da parete permettono, con qualche piccolo accorgimento, di rinnovare i vostri interni in tempi record. Grazie alla vastissima gamma di prodotti ed assortimenti disponibili sul web e in negozi specializzati, si adattano facilmente ad ambienti e stili diversi: a colori o in bianco e nero, dalla texture lucida o opaca, disponibili anche in verniciature particolari – cangianti o che si illuminano al buio, amatissime dai più piccini – sono in grado di soddisfare ogni esigenza. Infine, ma non meno importante, il tutto per un costo irrisorio – o quasi: certamente, un’alternativa low cost a verniciatura e trompe-l’oeil.

 

Ancora indecisi? Ecco qualche idea e spunto per la loro applicazione.

 

Grazie alla loro versatilità e varietà, gli adesivi da parete si prestano alle esigenze più varie. Cercate qualcosa di simpatico ed originale per arredare la stanza dei bambini? Fiori, animali, stelle luminose per un cielo stellato da cartolina, cartine geografiche ed infografiche e ancora mille altre possibilità sono quelle offerte dagli adesivi. O ancora, vi piacerebbe poter leggere ogni giorno una frase che vi ispiri su la parete del vostro studio? Centinaia sono le opzioni, talvolta persino personalizzabili. Vi sarebbe sempre piaciuto avere quel paesaggio fiorito dipinto sul muro del salotto ma il trompe-l’oeil è fuori budget? Sono ormai moltissimi gli stickers che possono coprire un’intera parete. Ancora, vorreste un po’ di colore per arricchire le vostre pareti bianche ma non sapete da dove partire? Se così fosse, un adesivo murale potrebbe fare al caso vostro.  Ma il loro utilizzo non si esaurisce nell’home decor: grazie alla loro versatilità si adattano perfettamente anche alle attività commerciali. Vorreste un’immagine che catturi lo sguardo per gli interni del vostro nuovo bar o ristorante? Anche in questo caso, uno sticker potrebbe essere una valida opzione. Insomma, qualora ancora foste indecisi sul da farsi, speriamo di avervi dato qualche spunto!