Gruppo Danieli è leader mondiale nell’industria siderurgica con un forte focus sulla ricerca e lo sviluppo, incarnati nel Danieli Research Center, un polo innovativo dedicato a plasmare il futuro del...

Economia postato da gpnewsoffice || 1 mese fa

Gruppo Danieli, leader mondiale nell’industria siderurgica, proietta costantemente lo sguardo verso il futuro. Al cuore di questa visione ambiziosa si trova il Danieli Research Center, un fulcro di innovazione che riflette l’impegno aziendale nella ricerca e nello sviluppo. Gruppo Danieli: l’innovazione nell’industria siderurgica Con una superficie di 4500 m² dedicati a laboratori e aree prototipo e un investimento annuo di 140 milioni di euro, il Danieli Research Center è un’istituzione in continua evoluzione, impegnata a plasmare il futuro dell’industria siderurgica. L’approccio promosso da Gruppo Danieli è caratterizzato dalla continua ricerca e sperimentazione. Immaginare, progettare, produrre e testare processi ed equipaggiamenti per l’industria siderurgica dei prossimi 20 anni è il mantra aziendale. Monitorare i processi ed equipaggiamenti in funzione oggi per migliorarne le prestazioni a vantaggio dei clienti è infatti una pratica quotidiana. L’approccio scientifico del centro di ricerca comprende l’analisi dei processi chimici e metallurgici, la modellazione teorica e fisica dei processi, le simulazioni termo-fluidodinamiche e l’elettromagnetismo. L’uso di avanzate tecnologie come la progettazione 3D e i mock-up virtuali permette a Gruppo Danieli di sviluppare e testare idee in modo efficiente e accurato. Test, prototipazione, brevetti e finanziamenti sono infatti parte integrante del processo di innovazione del centro. Gruppo Danieli: l’impianto di colaminazione assistito da algoritmi di IA Uno dei più recenti progetti di Gruppo Danieli è l’impianto di colaminazione assistito da algoritmi di intelligenza artificiale a basse emissioni per acciai di alta qualità. Tale progetto, cofinanziato con il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale del Programma Operativo Regionale del Friuli Venezia Giulia, ha l’obiettivo di migliorare un impianto di colata e laminazione in continuo per la produzione di acciai alto-resistenziali per il settore automobilistico. Ciò avviene attraverso l’implementazione di un procedimento produttivo innovativo, sicuro e a basso impatto ambientale. Con l’introduzione di sensori intelligenti a bordo delle macchine di colata continua, Gruppo Danieli ha la possibilità di raccogliere dati in tempo reale. Questi dati vengono poi analizzati dagli algoritmi di intelligenza artificiale per ottimizzare le operazioni e garantire una produzione più flessibile e sostenibile. L’obiettivo finale è quello di creare un nuovo standard produttivo, tecnologico e impiantistico, per la produzione di acciai speciali, in linea con le più elevate aspettative di sostenibilità ambientale ed energetica.

Fonte: https://www.professionistieaziende.it/gruppo-danieli/gruppo-danieli.php