blog CLIENTIESPERTI.IT Ogni volta che arriva la bolletta ti palpita il cuore? Per evitare brutte sorprese prendi l'abitudine di fare l'autolettura dei consumi almeno ogni due mesi. Se non fai l’...

Economia postato da Risparmiainrete || 8 mesi fa

blog CLIENTIESPERTI.IT Ogni volta che arriva la bolletta ti palpita il cuore? Per evitare brutte sorprese prendi l'abitudine di fare l'autolettura dei consumi almeno ogni due mesi. Se non fai l’autolettura il tuo fornitore di gas e acqua (con i contatori elettronici non ci dovrebbe essere questo pericolo per la luce) potrebbe inviarti una fattura sulla base di una stima statistica dei tuoi consumi abituali nei diversi periodi dell’anno. Solo ogni tanto passeranno i letturisti a fare una lettura reale. Per avere bollette regolari ed in linea con i miei consumi energetici io ogni fine mese invio l’autolettura dei contatori di GAS, Acqua ed energia elettrica.
Anche se le autoletture si possono fare al telefono, in genere attraverso un risponditore automatico, io preferisco utilizzare le comunicazioni web predisposte dai miei fornitori: lo trovo più semplice ed a prova di errori.

Fonte: https://www.clientiesperti.it/blog/autolettura-del-contatore/