Prevenire è meglio che curare…. Trascorrere la notte di San Silvestro all’insegna del sano divertimento con un tocco di consapevolezza in più sugli effetti dello sballo.

Continua la prevenzione alla droga in Romagna.

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 4 mesi fa

Prevenire è meglio che curare…. Trascorrere la notte di San Silvestro all’insegna del sano divertimento con un tocco di consapevolezza in più sugli effetti dello sballo. DICO NO ALLA DROGA DICO SI ALLA VITA! Questo il messaggio dei volontari del Chiesa di Scientology della Romagna, attivi nella prevenzione alla droga da oltre 28 anni, lunedì 27 dicembre saranno presenti anche a Gatteo Mare con un iniziativa di prevenzione. A dispetto di ciò di cui si sente parlare tutti i giorni in merito alla droga, arriva un messaggio forte e chiaro: DICO NO ALLA DROGA DICO SI ALLA VITA! Questo il messaggio dei volontari del gruppo della Chiesa di Scientology attivi in questi giorni in Romagna, con la distribuzione di opuscoli informativi messi a disposizione nei locali della città per i giovani, che trascorreranno questo fine anno nelle bellissime località romagnole, tra cui Gatteo Mare. Ispirati dalle grandi scoperte di L. Ron Hubbard in questo ambito, hanno lo scopo, oltre a quello di creare maggiore informazione e sensibilizzazione, di far capire ai ragazzi che drogarsi, che sia anche solo in occasioni come quella di trascorrere il fine anno, può trasformarsi in tragedia per se stessi, per gli amici e per chiunque disgraziatamente possa trovarsi nelle vicinanze di chi "vive" sotto effetto di stupefacenti e alcol. Gli opuscoli trattano le principali droghe da strada come la marijuana, l'exstasy, la cocaina, l'eroina, abuso di alcol, ecc... "Il messaggio è chiaro:" sostiene Loredana, una dei volontari “la vita non ha prezzo, mentre la droga ‘costa cara’ alla vita!" Nella loro ventennale attività di prevenzione, i volontari si sono resi conto che ogni istante è buono per creare prevenzione e contrastare il marketing della droga: questo business multimilionario, condotto da persone senza scrupoli, che hanno l'obiettivo di arricchirsi, creando dipendenza tra i giovani e distruzione per ogni singola persona che ne venga a contatto e che ne subisca le conseguenze. I costi sono "vite umane". L'appello dei volontari è di andare contro tendenza e divertirsi ovunque all'insegna dell'amicizia e dei tradizionali valori basati sul puro divertimento; sentimenti ed esperienze che ogni persona possiede e che con semplici ma significativi gesti può esprimere senza dover far uso di sostanze che possono trasformare ogni bel momento in una rovina per sempre. In Italia www.noalladroga.org