Distribuiti 800 opuscoli gratuiti da parte dei volontari per un Mondo Libero dalla Droga

Cesena: ancora tanta informazione preventiva contro l’uso di droga e alcol.

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 5 mesi fa

Distribuiti 800 opuscoli gratuiti da parte dei volontari per un Mondo Libero dalla Droga. Mettendo le parole droga e Cesena in un comune motore di ricerca on line appaiono una serie di articoli degli ultimi giorni di sequestri di marijuana, eroina, hashis e arresti effettuati da parte delle forze dell’ordine. Persone ordinarie che si prestano a fare da corrieri della droga, da pushers e chi da consumatore. Azioni queste di contrasto al fenomeno che vengono portate avanti dalle forze preposte che si trovano a confrontare gli aspetti criminosi del problema droga. Ad integrazione di questo lavoro continuo e di valore si inseriscono le attivita’ di prevenzione basate sull’istruzione. La Chiesa di Scientology e gli Scientologist patrocinano il programma La Verità sulla Droga, una delle più grandi iniziative al mondo non governative per la prevenzione alla droga. Per rendere popolare una vita libera dalla droga, un’ampia serie di materiali educativi basati su fatti reali di forte impatto viene distribuita a milioni di persone tramite la Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, un ente di pubblica utilità senza scopo di lucro, in scuole, gruppi comunitari e istituti governativi di tutto il mondo. Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione Su cosa punta la campagna? Punta a fare corretta informazione riguardo ai tipi si sostanze stupefacenti, agli effetti nel tempo a livello fisico e mentale e a portare le testimonianze di chi ne ha fatto uso. Non si fanno distinzioni fra droghe leggere e pesanti o fra droghe legali e illegali; la droga e’ veleno e puo’ uccidere! I volontari questa settimana hanno scelto come destinazione Cesena e nel pomeriggio di martedi’ 2 agosto hanno fatto una massiccia distribuzione di opuscoli gratuiti mettendoli nelle mani dei passanti, nei negozi e bar del centro. 800 sono le persone che hanno modo di leggere e poi far leggere ad altri la verita’ sulla droga. E’ inoltre possibile collegarsi al sito https://www.noalladroga.it/ per scaricare materiale informativo gratuito e per fare corsi on line