Atterraggio d'emergenza: dopo il decollo aereo Air France torna indietro. Diretto a Parigi è stato costretto a rientrare a Pechino per un "incidente tecnico" dopo circa 14 minuti dal decollo. Senti...

Atterraggio d'emergenza: dopo il decollo aereo Air France torna indietro

Attualità postato da dagata || 1 mese fa

Atterraggio d'emergenza: dopo il decollo aereo Air France torna indietro. Diretto a Parigi è stato costretto a rientrare a Pechino per un "incidente tecnico" dopo circa 14 minuti dal decollo. Sentita un'esplosione nella parte posteriore della cabina con la comparsa di fumo nero L'equipaggio del volo AF393 su Boeing-777 "ha deciso di tornare a Pechino dopo 14 minuti di volo a causa del rilevamento di un incidente tecnico", ha affermato il vettore in una nota. "L'aereo è atterrato normalmente a Pechino alle 04:03 (ora locale)", o 22:03 HI. Secondo The Beijing Daily, "un'esplosione è stata sentita nella parte posteriore della cabina e fumo nero è stato rilasciato" all'interno dell'aereo. "Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito", ha scritto il giornale locale. Air France non ha commentato la notizia, né lo hanno fatto le autorità aeroportuali cinesi. Secondo il comunicato stampa di Air France, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti", i clienti sono stati presi in carico dalla compagnia "e saranno reindirizzati a Parigi il più presto possibile". "I lavori di manutenzione saranno eseguiti sull'aereo in questione prima di essere rimesso in servizio", ha aggiunto il vettore, senza specificare se intendeva utilizzare lo stesso aereo per i passeggeri bloccati. Il volo doveva inizialmente arrivare a Parigi alle 7.45 ora locale.