Esistono alternative al mining che permettano di guadagnare criptovalute senza investimenti? La risposta un giorno potrebbe essere sì grazie a Microsoft. Pare infatti che l’azienda stia pensando a...

Economia postato da Paige_Net || 2 anni fa

Esistono alternative al mining che permettano di guadagnare criptovalute senza investimenti? La risposta un giorno potrebbe essere sì grazie a Microsoft.

Pare infatti che l’azienda stia pensando a un progetto high tech davvero innovativo. In cosa consiste?

Ebbene, verrebbero selezionati volontari interessati ad alternative al mining e disposti, per ottenere criptovalute, a un monitoraggio di determinati parametri corporei per un lasso di tempo preventivato.

Ad esempio potrebbero essere misurate l’attività cerebrale o il ritmo cardiaco. Per farlo, i ricercatori impiegherebbero sensori collegati al corpo, oppure la risonanza magnetica nucleare.

I soggetti nel frattempo dovrebbero eseguire certi tasks correlati ad internet e all’intelligenza artificiale.

Nulla di difficile o elitario però. Fra le alternative al mining questa appare anzi molto semplice, a quel che si sa oggi riguardo al progetto.

In pratica i volontari dovrebbero accettare di svolgere compiti come visionare siti –proprio come nei faucet-e pubblicità online, navigare nei social media oppure adoperarsi per il training dell’intelligenza artificiale tramite l’interazione con chat bot.

L’energia generata dalla contemporanea modifica fisica del parametro misurato – onde cerebrali, temperatura corporea, battito cardiaco- verrebbe captata dai sensori e utilizzata per una forma alternativa di mining.

Sicuramente il progetto richiede non solo umani desiderosi di trovare alternative al mining lucrose, ma anche una piattaforma apposita e un’accurata implementazione software.

Quanto alle criptovalute interessate, per ora non si hanno informazioni.

La news su questo progetto al momento non è confermata da dichiarazioni ufficiali di Microsoft.

In attesa di saperne di più, non rimangono che le alternative al mining già sperimentate. Fra le più conosciute i faucet, le affiliazioni, le recensioni a pagamento sulle criptovalute e sugli exchange. Tutte quante risultano però opportunità che per diventare lucrose richiedono parecchio tempo e impegno.

Fonte: https://criptovalute247.it/alternative-al-mining-in-arrivo-progetto-microsoft/