Ci sono casi in cui dobbiamo decidere se i nostri acquisti onlineconviene più farli in una valuta piuttosto che in un'altra. Più precisamente, quando compriamo ad esempio uno strumento di elettonic...

Acquisti in valuta straniera su PayPal. Cosa conviene fare?

Attualità postato da serpentediterra || 6 anni fa

Ci sono casi in cui dobbiamo decidere se i nostri acquisti onlineconviene più farli in una valuta piuttosto che in un'altra. Più precisamente, quando compriamo ad esempio uno strumento di elettonica da un sito straniero, può capitare che il prezzo sia espresso in dollari.

Dal momento che le nostre disponibilità sui conti sono in euro, allora necessariamente dobbiamo fare i conti con il tasso di cambio. La cosa migliore spesso e volentieri è quella di non affidarsi alla conversione automatica di PayPal, che applica tassi non sempre favorevoli.

Una volta richiesto il totale in dollari, PayPal nella schermata per il pagamento ci proporrà un cambio ed un pagamento in euro. Ed è a quel punto che dobbiamo invece optare per "Altre opzioni di conversione", e più precisamente scegliere la possibilità "addebito nella valuta indicata sulla fattura.."

Facendo così, l'importo sarà prelevato in dollari dalla nostra carta di credito, e quindi verrà applicato il tasso di cambio del nostro istituto bancario, che spesso è più conveniente. Ricordatevi sempre di verificare le condizioni della vostra carta di credito e scoprire se il tasso è effettivamente migliore. 

Potete utilizzare il convertitore di valuta euro dollaro per fare i vosti calcoli e poi confrontare il risultato con quello applicato da PayPal. A quel punto potrete fare la vostra scelta e spesso potreste risparmiare anche molti euro.