La passione per i cibi biologici e a km zero sono sempre più in voga. L’alimentazione è una cosa importante e sempre più persone oggi cercano di prestare attenzione a questo aspetto. Le qualità...

Perché Esistono Tanti Tipi di Miele diversi

postato da damigella785 il 29/04/2017
Categoria: Alimentazione - tags: api + miele + millefiori

La passione per i cibi biologici e a km zero sono sempre più in voga. L’alimentazione è una cosa importante e sempre più persone oggi cercano di prestare attenzione a questo aspetto. Le qualità esistono per ogni tipo e possono essere trovate quelle che più aggradano.

Nuovi Realità Locali

Le aziende gastronomiche che iniziano a commerciare prodotto locali sono in crescita. L’Italia è un paese dal grande potenziale dove ogni anno tante start up nascono promuovendo particolarità regionali. Ecco quali sono i campi più importanti per dare vita a un progetto:

·         agricoltura biologica

·         allevamenti biologici

·         apicoltura

·         viticultura

·         enogastronomia

Quello che ogni anni prende sempre più piede è il Miele, ma perché? Le sue proprietà lo rendono perfetto sia per integrare tutte le proprietà nutrizionali sia perché viene usato nel campo dell’erboristeria. In questo settore il miele viene usato perché favorisce:

·         la cura del sistema emopoietico attraverso i Sali presenti.

·         del sistema cutaneo perché aiuta la cicatrizzazione e l’idratazione

·         del sistema nervoso in quanto favorisce concentrazione e sonno.

·         dell’apparato respiratorio contro la tosse e il catarro, comunemente mescolato nel tè o nel latte.

·         Per l’apparato digerente invece regolarizza l’escrezione di succhi gastrici, magnesio e calcio vengono assorbiti meglio e ha tratti lassativi.

I Tipi di Miele

Il miele è diventato un vero e proprio caposaldo nell’alimentazione tanto che ogni anno si espande sempre di più la rete di apicoltori italiana. I tanti tipi di miele che possono essere trovati sul mercato hanno caratteristiche differenti, ecco quali sono quelli più ricercati:

·         miele di Manuka

·         miele di castagno

·         miele di tarassaco

·         miele di tiglio

·         miele di melata

·         miele di castagno

·         miele di ailanto

·         miele di Rododendro

·         miele di acacia

·         miele di girasole

·         miele di colza

Ogni miele ha un sapore particolare e si differenzia secondo il tipo di fiore dal quale viene succhiato il nettare. Il gusto è solo la prima parte perché le differenze sono anche nelle proprietà, nella cristallizzazione, nell’odore e nel colore.

 

La prima e importante distinzione che deve essere fatta è che i mieli possono essere unifloreali e monofloreali se derivano da un unico fiore, mentre se ha origine da fiori diversi diventa millefiori o polifloreale.