dal neo soul italiano il brano estratto dal primo Ep dell’Artista

Via (Runnin’ Away), il nuovo singolo di Anita Cane Violins

Musica postato da Micro961 || 8 giorni fa

“Via (Runnin’ Away)” racconta del rapporto con l’ispirazione, descritta come un’amante sfuggente. Insieme a “Margherite”, anticipa il primo EP dell’artista in uscita il prossimo 21 gennaio. “Intro-Versi”, questo è il nome del lavoro , un viaggio introspettivo nato da una necessità di auto-comprensione e crescita personale. “Essendo una persona introversa, questo per me è fondamentale e credo sia il punto di partenza per poter mettere in atto qualsiasi cambiamento. “Intro-Versi” è anche un modo per introdurre le persone nel mio mondo, che cerco di esprimere attraverso la musica”. Anita fonde le sonorità e l’attitudine della musica nera contemporanea con l’elemento cantautorale italiano, dando il suo originale contributo alla nuova scena R&B. Il brano vede alla produzione Mixk (Michele Beneforti) e Ainé (Arnaldo Santoro), artista di spicco nella scena neo soul italiana. Anita Cane Violins, pseudonimo di Valentina Iaconis, nasce a Como nel 1994 e inizia il suo percorso artistico dopo i vent’anni, unendo l’inclinazione per la musica e per il canto a quella per la scrittura.
La sua passione per l’hip hop, il soul, il jazz e la cultura afroamericana la portano a ricercare sonorità e approcci diversi dalla tradizione e dal mainstream italiano, ma usando per lo più la lingua madre per trasmettere il suo messaggio. La sua musica prende ispirazione dalla vecchia scuola italiana e dagli artisti della nuova scena neo soul tra cui Ainé, di cui è allieva per due anni.
Gli ultimi singoli “Margherite” e “Via” anticipano l’ep di debutto “Intro-Versi”, un viaggio introspettivo che nasce da una necessità di auto-comprensione
e crescita personale.