Continua fino a giovedì 18 marzo l’iniziativa di raccolta beni di prima necessità per le famiglie di GLina e Petrinjia colpite dal terremoto ad opera dei Ministri Volontari di Scientology

Ultimi giorni per la raccolta beni di prima necessità destinata alla popolazione della Croazia colpita dal terremoto.

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 1 anno fa

Continua fino a giovedì 18 marzo l’iniziativa di raccolta beni di prima necessità per le famiglie di GLina e Petrinjia colpite dal terremoto ad opera dei Ministri Volontari di Scientology e della Pro.Civi.Co.S. (il gruppo di protezione civile della comunità di Scientology). Lo scopo dell’iniziativa è di raccogliere più materiale possibile da poter consegnare con la prossima spedizione prevista per il 19 marzo, data prevista per la prossima spedizione a Sisak e Moslavina, la più colpita, con il carico di materiali raccolti dagli scientologist di Torino, Padova, Bergamo e Pordenone. Per quella data si sono impegnati a raccogliere materiale per lavori edilizi e ancora elettrodomestici come frigoriferi di piccola taglia e cucine. Il programma dei Ministri Volontari è stato istituito a metà degli anni ’70 da L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, per porre rimedio all’evidente decadimento morale della società. Dopo i tragici fatti di New York, dell’11 settembre 2001, il leader ecclesiastico di Scientology, il sig. David Miscavige, scrisse una direttiva che diede un grande impulso alla crescita numerica e alla formazione dei Ministri Volontari che ora sono una delle più grandi forze internazionali di soccorso. Per maggiori informazioni contattare: Ettore Botter 348 3332499 www.ministrovolontario.it www.scientology-padova.org