i primi passi arrivano quasi all’improvviso, dopo un lungo periodo in cui il bambino sta in piedi, sorreggendosi a sedie, mobili e persone, ma in cui non si arrischia mai a mollare la presa. Poi al...

Salute e Benessere postato da Risparmiainrete || 10 anni fa

i primi passi arrivano quasi all’improvviso, dopo un lungo periodo in cui il bambino sta in piedi, sorreggendosi a sedie, mobili e persone, ma in cui non si arrischia mai a mollare la presa.

Poi all’improvviso i primi passi, magari affidandosi all’appiglio sicuro della mano di un genitore.

Ma come sa ogni genitore che ha accompagnato i figli nei primi passi, l’appiglio è più un’assicurazione che un sostegno vero e proprio.

Fonte: http://www.tuttoperifigli.it/2012/08/23/un-appoggio-per-i-primi-passi/