I totem pubblicitari sono degli articoli che si sono diffusi in modo davvero notevole.

Totem pubblicitari: gli indispensabili per un evento di successo!

Eventi postato da grace_opt || 5 anni fa


I totem pubblicitari sono degli articoli che si sono diffusi in modo davvero notevole, negli ultimi tempi, nel mondo della pubblicità e della comunicazione: questi prodotti sono davvero eccezionali per praticità, estetica e soprattutto per efficacia e trovano largo impiego soprattutto nell'ambito di eventi.


I totem pubblicitari sono delle strutture di dimensioni variabili, semplicissime da trasportare e da installare, le quali si rivelano assolutamente ideali per fiere ed eventi di altro tipo.

I totem sono sostanzialmente dei pilastri dalle dimensioni più o meno grandi, non è un caso d'altronde se il loro nome sia il medesimo di quelle raffigurazioni dalla forma affusolata ed imponente che, in epoche assai remote, erano venerate dalle tribù come divinità.

Questi elementi sono prodotti ed installati affinchè sulla loro superficie possa essere proposto un qualsiasi contenuto, che si tratti di un messaggio pubblicitario, uno slogan, un logo o il nome di un brand, o anche un testo di carattere informativo, in cui è illustrato ad esempio cosa è possibile trovare nei vari punti della location in cui il totem viene collocato.


Nella sua semplicità, il totem ha saputo rappresentare una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda le strategie promozionali e di visibilità, soprattutto nell'ambito di fiere ed eventi: tutte le aziende che presenziano ad appuntamenti di questo tipo tramite un proprio stand, infatti, valorizzano al massimo tale opportunità utilizzando dei totem, la cui funzione può essere molteplice.

In un evento, infatti, un totem può servire per catturare l'attenzione del pubblico e invogliarlo così a visitare lo stand, può essere utile per rimarcare la mission di un determinato brand, allo stesso modo può fornire al visitatore delle utili informazioni preliminari, affinchè abbia un'idea più consapevole di quanto potrà trovare presso lo stand in questione.


Se i totem pubblicitari sono scelti in modo così frequente, peraltro, è anche grazie alla loro flessibilità, alla possibilità di sceglierli in tantissime diverse varianti sulla base delle proprie esigenze e delle caratteristiche dello stand e dell'evento nell'ambito del quale andranno adoperati.

Anzitutto, una distinzione importante è quella tra totem per interni e totem per esterni: questi elementi, infatti, possono essere adoperati senza problemi anche in ambienti aperti, e tali varianti ovviamente di contraddistinguono per maggiore solidità e resistenza e sanno conservarsi impeccabilmente pur essendo costantemente esposte agli agenti climatici.

Affinchè la loro stabilità al suolo venga accentuata, in genere, questi particolari totem pubblicitari sono proposti con una base zavorrata, in modo da scongiurare il rischio che eventuali folate di vento possano farli cadere.


Dal punto di vista dei materiali di produzione la scelta è ampia, e per la realizzazione di totem si adoperano principalmente plexiglass, alluminio, pvc; la scelta del materiale deve ovviamente tenere bene in considerazione il tipo di utilizzo che si prevede di effettuare per il totem, che si tratti dunque di un uso interno o esterno.

I totem pubblicitari, allo stesso modo, possono essere scelti in varianti tradizionali o illuminate, le quali comprendono al loro interno dei particolari sistemi di illuminazione a neon: questi totem sono impiegati soprattutto in ambienti esterni, tuttavia neppure i totem illuminati per interni sono da considerarsi rari.


Anche sul piano strutturale i totem pubblicitari possono presentare le peculiarità più disparate, e da questo punto di vista una delle distinzioni più importanti è quella che riguarda il numero di "facce" che contraddistinguono il singolo modello.

I totem pubblicitari monofacciali e bifacciali propongono dei contenuti rispettivamente su una e due facce, e sono questi i modelli più largamente impiegati nell'ambito degli eventi; i totem trifacciali sono appunto delle colonnine dotate di tre facce, su ognuna delle quali è presente un contenuto, sono invece più rari, per quanto assolutamente disponibili, i totem pubblicitari quadrifacciali.


Nel vasto panorama del mondo dei totem esistono anche dei modelli piuttosto particolari, come ad esempio i cosiddetti mini totem: questi modelli hanno una struttura esile e poco ingombrante e sono impiegati soprattutto per fornire una segnaletica, nulla vieta, tuttavia, di poterli adoperare anche con scopi pubblicitari, magari per indicare che nei pressi del punto in cui sono collocati si trova lo stand dell'azienda che ha voluto installarli.

 

I totem pubblicitari, insomma, sanno davvero rispondere alle più disparate esigenze pubblicitarie nell'ambito di qualsiasi evento.