Scontro aereo-camion a Bruxelles. Boeing 737 urta con l’ala un veicolo antighiaccio allo scalo belga seminando il caos nel terminal. I passeggeri a bordo, sono stati fatti scendere e spostati su un...

Scontro aereo-camion a Bruxelles

Estero postato da dagata || 13 giorni fa

Scontro aereo-camion a Bruxelles. Boeing 737 urta con l’ala un veicolo antighiaccio allo scalo belga seminando il caos nel terminal. I passeggeri a bordo, sono stati fatti scendere e spostati su un altro volo che è partito in giornata Incidente,oggi,all'aeroporto di Bruxelles,per fortuna senza gravi conseguenze, poco prima della partenza. Secondo quanto ricostruito, un aereo in partenza da Bruxelles, in Belgio per Eskisehir,in Turchia con il volo TB3313 della TUI fly Belgium (registrato OO-TUK) ha urtato un mezzo di terra antighiaccio mentre compiva le manovre di rullaggio prima del decollo. Il velivolo ha riportato danni all'estremità dell'ala destra ed è stato costretto a tornare al gate ed i passeggeri, nessuno dei quali ha avuto conseguenze, sono stati fatti scendere, in attesa di riprendere il viaggio con un altro aereo. Fortunatamente non c'è stato alcuno sversamento di carburante ma per ragioni di sicurezza le persone già a bordo dell'aereo, un Boeing 737-800 di TUI fly Belgium che sarebbe dovuto decollare per Eskisehir, in Turchia, sono state fatte scendere. Il volo, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” , è stato riprogrammato con un aereo sostitutivo (Boeing 737-800 registrato OO-SRO) con equipaggio in stand-by e ha operato il volo per la Turchia con un ritardo di 4 ore.