blog CHIPROTESTA.IT Quante volte vi è capitato di trovare un avviso di giacenza raccomandata nella cassetta della posta, ma voi eravate in casa al passaggio del postino? Almeno una volta è capit...

Italia postato da Risparmiainrete || 2 anni fa

blog CHIPROTESTA.IT Quante volte vi è capitato di trovare un avviso di giacenza raccomandata nella cassetta della posta, ma voi eravate in casa al passaggio del postino? Almeno una volta è capitato a tutti, perché questo è un comportamento reiterato da parte di Poste Italiane che per questo è stata multata da AGCM.
Dover andare all’ufficio postale è un ingiustizia ed una perdita di tempo perché quando è passato il postino voi eravate in casa. Nessuno ha bussato, nessuno ha suonato il campanello ma secondo il postino voi non eravate in casa per poter ritirare direttamente la raccomandata.
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha ritenuto che questo fosse un comportamento scorretto e reiterato da parte di Poste Italiane tanto che ha irrogato all’azienda una sanzione di 5 milioni di euro, il massimo consentito dalla legge.
La sanzione è motivata imputando a Poste Italiane di aver adottato una pratica commerciale scorretta in violazione del Codice del Consumo, consistente nella promozione, risultata ingannevole, di caratteristiche del servizio di recapito delle raccomandate e del servizio di Ritiro Digitale delle raccomandate.

Fonte: https://www.chiprotesta.it/poste-italiane-non-consegna-le-raccomandate/