Nella stagione fredda diventa sempre più difficile uscire per una corsa mattutina. L'unico modo per non abbandonare l'allenamento: andare in palestra su un tapis roulant. Scopriamo come correre cor...

Atletica postato da LorenzoBegun || 2 anni fa

Nella stagione fredda diventa sempre più difficile uscire per una corsa mattutina. L'unico modo per non abbandonare l'allenamento: andare in palestra su un tapis roulant. Scopriamo come correre correttamente su un tapis roulant per evitare lesioni e ottenere la forma fisica desiderata. Ad oggi, questo simulatore è il più popolare tra le ragazze, perché è noto che il carico cardio è il modo più efficace per combattere l'eccesso di peso. Il tapis roulant permette di eseguire vari tipi di attività fisica: camminare e vari tipi di corsa, che contribuiscono non solo a bruciare calorie, perdere peso, ma anche a rafforzare i muscoli e il sistema cardiovascolare. L'allenamento su un tapis roulant si differenzia dal jogging nel parco per un minore impatto sulle articolazioni e una maggiore concentrazione, perché non c'è bisogno di prestare attenzione ai vari dossi della strada (buche, rigonfiamenti). Inoltre, allenarsi in palestra è ora ancora più divertente: la tecnologia di oggi è ancora più avanzata con il wi-fi integrato che ti permette di guardare film online, navigare su Facebook o giocare al solitario direttamente sulla tua console mentre ti alleni. Se è la prima volta che sali su un tapis roulant o se non ti sei allenato regolarmente negli ultimi tre mesi, ti consigliamo di iniziare camminando. Almeno 30 minuti di camminata veloce aiutano a riscaldare i muscoli e a rafforzare il sistema respiratorio. Per la camminata lenta, si dovrebbe impostare una velocità fino a 5 km/h. Una volta che ti sei riscaldato, puoi aumentare la velocità fino a 6,5 km/h per progredire dolcemente verso la corsa. La corsa è raccomandata per coloro che si impegnano in un esercizio faticoso o vogliono perdere peso, mentre la camminata è particolarmente buona per tonificare i muscoli. Aumentando la velocità, si può anche aumentare l'angolo di inclinazione del tapis roulant. L'angolo di inclinazione ottimale dovrebbe essere del 4% per la corsa e dal 5 all'8% per la camminata per evitare il sovrallenamento. Per la massima efficienza, dovresti alternare la corsa su una superficie piana e la camminata in pendenza ogni 3 o 4 minuti. Puoi anche provare a correre molto velocemente su un tapis roulant. Uno sprint di 30 secondi dovrebbe essere alternato con un recupero di 60 secondi - una corsa tranquilla e rilassata. C'è un'opinione che è meglio allenarsi su un tapis roulant con un allenatore professionista. Tuttavia, questo non è vero - si può anche correre da soli, controllando quanto segue: Braccia. Dovrebbero essere piegati ai gomiti ad angolo retto e agire in opposizione. Respirazione. La respirazione dovrebbe essere profonda attraverso il naso. Se è difficile respirare in questo modo, inspira dal naso ed espira dalla bocca. Postura. Cerca di mantenere una postura dritta durante l'allenamento. Muscoli. I muscoli dell'addome devono essere sollecitati al massimo. Quando completate l'allenamento non fermatevi bruscamente. Per rilassare gradualmente i muscoli, finisci l'esercizio con una camminata lenta di 5 minuti (2-3 km/h). Poi scendi dal tapis roulant e fai 10 minuti di stretching sul pavimento o in uno spazio aperto. Dopo l'esercizio si raccomanda di fare una doccia di contrasto. Author: Lorenzo Begun - https://saluteitalia.net/chi-sono/

Fonte: https://saluteitalia.net/