Questa iniziativa di beneficenza, rappresenta un semplice gesto per far sentire i Nonni ancora di valore e vicini ai cittadini che non li hanno dimenticati

Natale 2021 “Fai un dono ai nonni della tua città” ritorna anche le case di riposo di Cervia e Milano Marittima

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 1 anno fa

Questa iniziativa di beneficenza, rappresenta un semplice gesto per far sentire i Nonni ancora di valore e vicini ai cittadini che non li hanno dimenticati. Per il 23° anno consecutivo i volontari della chiesa di Scientology della Romagna hanno consegnato i regali di Natale alle case di riposo Busignani di Cervia, Villa Verde di Milano Marittima. Un regalino per ogni nonno! Tutti questi regali, raccolti dai volontari nei giorni scorsi li hanno offerti i negozianti, commercianti del mercato e i cittadini di Cervia, e non solo. In tutto, quest’anno tra Cesenatico, Macerone, Ravenna, e Cervia, sono stati raccolti e impacchettati più di 430 doni. Da lunedì mattina 20 dicembre i doni son stati consegnati agli operatori delle case di riposo delle diverse città con tanti auguri da parte dei cittadini e un caldo abbraccio dei volontari. Nel pomeriggio i volontari hanno raggiunto anche alle case di riposo di Cervia e Milano Marittima con grande gioia degli operatori che, con le dovute misure preventive hanno ritirato i doni che verranno poi consegnati ai nonni in occasione del Natale. Questa iniziativa viene ripetuta da ben 23 anni dai volontari per portare allegria e gioia ai nonni. I nostri nonni sono prima di tutto dei genitori che, come tali, si sono impegnati a crescere i propri figli e nipoti, incontrando spesso le difficoltà della vita. Per riconoscere i loro sforzi bisognerebbe innanzitutto portargli rispetto e amore, cosa che purtroppo a volte non avviene. L’iniziativa “Fai anche tu il dono ai nonni delle case di riposo della tua città” come ormai da anni, ha riscontrato un notevole successo, con centinaia di doni arrivati da parte della cittadinanza e dei negozianti. “Anche quest’anno, nonostante si stia vivendo una crisi economica, i cittadini hanno saputo dimostrare il loro calore e affetto attraverso un semplice ma espressivo dono. – Sostiene Loredana Boschetti, coordinatrice dell’iniziativa – E grazie al gesto di centinaia di persone, i nostri nonni possono sentirsi ancora importanti, ricordati, rispettati, e ben voluti da parte della città; un gesto che viene ricambiato con così tanto amore e gioia da chi lo riceve, che non ha prezzo e ripaga qualsiasi sforzo. I nostri anziani sono la nostra cultura, tradizione, l’esperienza e la saggezza; darsi da fare per mantenere questi valori sono attività per cui vale la pena darsi da fare e coinvolgere l’intera comunità.” Da parte degli anziani, un GRAZIE di cuore a tutti i cittadini! Un ringraziamento a tutti coloro che anno partecipato a questa iniziativa. Grazie di cuore a tutti i negozianti e cittadini!