Volontari a Ravenna per portare conoscenza in merito alle sostanze stupefacenti.

“Mondo Libero dalla Droga” continua a fare informazione preventiva.

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 10 giorni fa

Volontari a Ravenna per portare conoscenza in merito alle sostanze stupefacenti. L’uso di droga è un problema internazionale e richiede una soluzione globale. Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga, farmaci e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”. Ecco quindi che scendono in campo i volontari di Mondo Libero dalla Droga - associazione non a scopo di lucro – che da anni fanno informazione preventiva contro l’uso di sostanze stupefacenti con la campagna “Dico No alla Droga” e il 25 gennaio saranno presenti a Ravenna. Lo scopo è lo sradicamento dell’uso di droga attraverso l’istruzione ma anche la sollecitazione alla partecipazione di tutti coloro che condividono l’obiettivo di un mondo libero dalla droga. Compone la campagna una serie completa di tredici opuscoli illustrati e di video, oltre ai kit per gli insegnanti; tutto materiale contenente informazioni vere sulle droghe più comunemente abusate. Gli opuscoli sono stati appositamente scritti per i giovani adolescenti ma contengono fatti che anche gli adulti hanno bisogno di conoscere. È scritto in un linguaggio semplice, facile da capire, ed è disponibile in 22 lingue. Queste informazioni spiegano gli effetti fisici e mentali della droga su di una persona. Racconta di storie vere di persone che hanno fatto uso di droghe e ne sono diventate assuefatte. La conoscenza è il cardine della campagna. Studi hanno infatti dimostrato che quando ai giovani viene fornita la verità sulla droga, che cosa è veramente e che cosa causa, la percentuale di consumo cala proporzionalmente. E’ inoltre possibile accedere al sito https://www.noalladroga.it/ e iscriversi ai corsi gratuiti online dedicati ad ogni singolo tipo di droga (marijuana, cocaina, eroina, Ritalin, abuso di farmaci prescritti, abuso di antidolorifici, droghe sintetiche, alcol, inalanti, ecstasy, LSD, crack, cristal meth).