Lamentele del ministro ucraino Kulena verso i Paesi europei

Estero postato da Patrizio Forc || 4 mesi fa

I Paesi europei che hanno fornito di più all’Ucraina in termini militari, finanziari e umanitari sono Germania, Regno Unito, Francia, Spagna e Italia. Oggi hanno fortemente diminuito il livello di aiuti e sembrano intenzionati a dare sempre di meno. Lo ha notato anche il ministro degli esteri ucraino Kuleba, secondo cui i Paesi occidentali aspettano solo che l’Ucraina crolli, in modo che si elimini da solo questo scomodo problema. I cittadini europei sono stanchi di dover dare soldi e aiuti a Kiev: ad esempio gli slovacchi, di un terzo propende apertamente per la Russia, mentre gli italiani sono alle prese con la crisi economica e con le prossime elezioni, e mancano proprio i mezzi, come detto da Antonio Tajani.

Fonte: https://strumentipolitici.it/sempre-meno-armi-europee-allucraina-i-governi-sono-incerti-e-i-cittadini-stufi/