Latte di crescita del lattante richiamato per rischio fisico. Allerta del ministero della Salute La tutela de consumatore e la sua salute, prima di tutto. Cresce l’attenzione per la sicurezza al...

Latte di crescita del lattante richiamato per rischio fisico

Attualità postato da dagata || 7 giorni fa

Latte di crescita del lattante richiamato per rischio fisico. Allerta del ministero della Salute La tutela de consumatore e la sua salute, prima di tutto. Cresce l’attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con gli alimenti per i neonati e bambini. Per questo il ministero della Salute, ai fini della tutela del consumatore, attraverso il suo portale dedicato agli “Avvisi di sicurezza e ai Richiami di prodotti alimentari da parte degli operatori”, ha segnalato il richiamo di due lotti di latte Humana 3 per un problema di preparazione o produzione. Il prodotto, infatti, non è adatto al consumo in quanto “in alcune confezioni si potrebbe presentare separazione di fase”. La separazione di fase, spiegano gli esperti, avviene per un errore in fase di preparazione, ad esempio non aggiungendo un emulsionante alla formula, e rende il prodotto non adatto al consumo perché il lattante finirebbe per introdurre un prodotto incompleto in quanto la parte acquosa si è separata da quella grassa. Nel dettaglio le confezioni incriminate sono contraddistinte dai numeri di lotto 222801 e 222802 con il termine minimo di conservazione 16/08/2023. Il latte è prodotto da Pinzgau Milch Produktions GmbH nello stabilimento attivo di Saalfeldnerstraße 2, a Maishofen, in Austria. A scopo precauzionale, Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda di non somministrare il latte richiamato ai neonati e ai bambini e restituirlo al punto vendita d’acquisto.