AutoAZ è il portale delle automobili in Italia. Annunci gratuiti e ricerca aziende del settore.

Servizi postato da mondointernet2009 || 11 anni fa

La tradizione del marchio italiano che si conferma leader nelle competizioni nazionali e internazionali, è presente anche al Motor Show 2010 nel contesto delle attività “racing”: spettacolo in pista, ma anche nomi blasonati della velocità e dei rally. Tra questi spicca evidentemente quello dell’Abarth, coinvolta in svariate attività sullo spettacolare quanto impegnativo tracciato della Mobil 1 Arena.

Formula-Aci-Csai-AbarthA

Si comincia con la nuova categoria per i più giovani, la Formula ACI/CSAI Abarth. In pista, sabato 4 dicembre, le monoposto che hanno dato vita quest’anno alla prima edizione del campionato che si propone di formare i futuri talenti dell’automobilismo. Una sfida di alto livello sia sotto l’aspetto agonistico, quanto per i contenuti tecnici. L’emblema dello Scorpione protagonista anche nelle ruote coperte, con l’appuntamento di domenica 5 dicembre riservato alle spettacolari Abarth 500 Assetto Corse che hanno animato il monomarca lanciato con successo nel 2009 in Italia e in Europa. Sempre con una variante sportiva dell’affermata utilitaria, la Casa torinese ha creato alcune serie monomarca su scala nazionale ed europea nei rally, utilizzando una 500 preparata secondo i dettami del Gruppo R3T, il cui regolamento prevede l’adozione di propulsori con turbocompressore e cilindrata fino a 1,6 litri.

abarth_500_assetto_corse

L’alta tecnologia “made in Italy” è di casa a Bologna pure con Pirelli, che dopo venti anni si appresta a fare il suo rientro nel grande circus della Formula 1 a partire dalla prossima stagione. Al Motor Show 2010 Pirelli è come di consueto protagonista nel fornire gli pneumatici ai piloti del Findomestic Memorial Bettega. Nel rispetto del contratto che per tre anni (2008-2010) ha visto la Casa equipaggiare in esclusiva con i suoi prodotti i team ufficiali e team privati che hanno gareggiato nel Mondiale Rally FIA WRC, anche le vetture che correranno il Findomestic Memorial Bettega, sabato 11 e domenica 12 dicembre nella Mobil 1 Arena, adotteranno le gomme italiane.

La Casa milanese è pienamente coinvolta anche nel Ferrari Challenge che mercoledì 8 dicembre, come da tradizione, affronterà l’appuntamento del Motor Show. In azione sia nel Trofeo Pirelli, sia nella Coppa Shell, le veloci F430 da 490 CV che a Valencia lo scorso fine settimana hanno salutato la stagione 2010 durante le Finali Mondiali. Sarà una giornata indimenticabile, tutta dedicata alle rosse di Maranello e all’interno della quale spicca l’attesa esibizione della Scuderia Ferrari F1 Pit Stop e del collaudatore ufficiale Luca Badoer.

Un altro nome italiano di prestigio che riecheggia sulla pista della Mobil 1 Arena del Motor Show è quello della Pagani. Il fascino estremo della “supercar” della factory emiliana rivive nel Pagani Zonda Show, sabato 4 e domenica 5 dicembre. Al volante della potente biposto 6 litri da 750 CV ci sarà Andrea Montermini, ex pilota di Formula 1 e campione 2010 del tricolore GT.

http://www.autoaz.it/rubriche/art-143-litalia-che-vince-al-motorshow-2010/

Fonte: http://www.autoaz.it/rubriche/art-143-litalia-che-vince-al-motorshow-2010/