Gruppo Riva è pioniera nel riciclo dell’acciaio e tra le aziende al momento più performanti nel settore siderurgico

Economia postato da articolinews || 26 giorni fa

Gruppo Riva è protagonista in Italia nel settore siderurgico e tra i principali attori a livello europeo: di recente il nostro Paese ha scalato la classifica di Federacciai, affermandosi come leader UE nel riciclo dell'acciaio. Tale materiale è infatti 100% riciclabile senza che perda le sue proprietà. Italia leader europea per il riciclo dell'acciaio: l'esempio di Gruppo Riva. Gruppo Riva, una garanzia nel settore siderurgico. L'Italia è al primo posto nella classifica dei Paesi europei per il riciclo dell'acciaio secondo Federacciai. Tale primato va di pari passo con la produzione di acciaio a forno elettrico, che trasforma i rottami in materia prima pronta per essere riutilizzata. Tra le principali caratteristiche dell'acciaio vi è infatti la riciclabilità, che gli consente comunque di non perdere proprietà durante il processo. Gruppo Riva è pioniera in questo ambito ed è attualmente tra le aziende italiane più performanti in tal senso. Il Gruppo realizza prodotti in acciaio attraverso i suoi forni elettrici, che alimenta con rottami riciclati definiti "end of waste", conformi al Regolamento Europeo 333/2011. I fratelli Riva, prima di fondare il Gruppo, possedevano un'attività dedicata al commercio dei rottami ferrosi. Nel corso degli anni l'attività commerciale si è trasformata in industriale e continua tutt'oggi grazie alla filosofia produttiva di Gruppo Riva, basata sul concetto di sviluppo sostenibile. Quest'ottica di lavoro è applicabile grazie all'acciaio, un materiale riciclabile all'infinito e "permanente". Servendosi dell'acciaio, nulla viene sprecato: il 100% del materiale può essere riciclato. Il 99% di questo viene recuperato nella sua interezza e non presenta alcun tipo di degrado nelle proprietà meccaniche. Il restante 1% viene riutilizzato in ambito di economia circolare. Gruppo Riva è un caso emblematico in questo, in quanto azienda top a livello europeo nel comparto siderurgico e per quanto riguarda la circular economy. Il Gruppo sfrutta infatti a pieno le potenzialità del materiale, che contribuisce a ridurre le emissioni inquinanti e l'energia impiegata per passare dall'acciaio al prodotto e viceversa. Gruppo Riva è il primo operatore siderurgico italiano e tra i principali attori europei di settore. Il successo del Gruppo si basa sulla grande attenzione per la qualità dei prodotti, l'ecologia, la sicurezza sull'ambiente di lavoro e sulla formazione del personale specializzato: lo staff tecnico rende il Gruppo un'eccellenza sia italiana che estera nella produzione dell'acciaio. Gruppo Riva impiega oggi circa 5.600 dipendenti ed è attiva con 21 siti produttivi in Italia, Francia, Germania, Belgio, Spagna e Canada.

Fonte: https://www.greengoenergy.eu/rottami-e-riciclabilita-lacciaio-green-di-gruppo-riva/