Volete trovare il miglior olio di Neem? Ebbene, l'olio di Neem è un prodotto davvero eccellente di cui non si può fare a meno. È un olio vegetale estratto dalla pressatura a freddo dei semi dell'om...

Il miglior olio di Neem, alcuni consigli per l'uso

Utilità postato da ErikNe || 1 anno fa

Volete trovare il miglior olio di Neem? Ebbene, l'olio di Neem è un prodotto davvero eccellente di cui non si può fare a meno. È un olio vegetale estratto dalla pressatura a freddo dei semi dell'omonimo albero. Infatti, proviene dall'Azadirachta indica. Si tratta di una pianta che cresce soprattutto, nelle aree orientali. È un sempreverde della famiglia delle Meliacee. È molto comune in India: il Neem è stato introdotto oramai da diversi secoli. Utilizzare questo olio vegetale, significa avere una serie di caratteristiche molto valide da un punto di vista soprattutto, per uso cosmetico. Vediamo quali sono le principali caratteristiche dell'olio di Neem e qual è la sua composizione.

Il miglior olio di Neem, le caratteristiche

Quando cercate il miglior olio di Neem, valutate sempre le sue caratteristiche. Tale sostanza infatti è composta da varie sostanze tra cui ci sono i triterpeni e anche gli acidi grassi. In pratica, è un elemento molto particolare perché ha una certa somiglianza con l'olio di oliva, con il burro di cocco. L'acido grasso principale che si trova è quello oleico, ovvero una monoinsaturo con 18 atomi di carbonio che è in grado di dare una buona resistenza al prodotto rispetto all'ossidazione.  Questo prodotto ha una particolare composizione che lo rende davvero eccezionale. Infatti, si integra molto bene con la pelle ed è in grado di prendersene cura della proprietà emollienti, idratanti ed è utile in ambito cosmetico. Infatti, viene utilizzato soprattutto per queste proprietà e vi sono alcune che spiccano perché rendono questo prodotto davvero prezioso anche come antinfiammatorio, antiparassitario ed antimicotico.

Le proprietà del miglior olio di Neem

Se siete alla ricerca del miglior olio di Neem, sappiate che dovete valutare sempre le sue proprietà e come utilizzarlo. Tra le proprietà principali vi è quella antiparassitaria, antimicotica, antinfiammatori ed emolliente. Inoltre, è anche ricco di proprietà idratanti. C'è da dire, che le proprietà eudermiche principali, ovvero quelle emollienti e idratanti servono per contrastare pelle secca ma è anche ideale per i capelli secchi. Non può essere utilizzato anche se c'è stata un'esposizione solare che ha portato a delle scottature.   Inoltre, ha delle proprietà anti-infiammatorie. Utilizzare questo prodotto in piccole quantità, vi darà la possibilità anche di ridurre il dolore e arrossamenti nelle aree scottate. Può essere utilizzato per contrastare anche acne e forfora. Infatti, riesce ad essere un antimicotico ed è un antinfiammatorio molto interessante. Spesso, è un valido alleato contro rossori e prurito. In più, questo prodotto viene utilizzato per normalizzare la produzione di sebo della pelle. Tale olio per le sue proprie è ideale anche per trattare eczemi e psoriasi. Nonostante ciò, prima di utilizzarlo è sempre bene provare se si possono riscontrare delle reazioni di tipo allergico.  

Il miglior olio di Neem, i principali usi

L'utilizzo dell'olio di Neem è sempre più diffuso oltre ad essere davvero utile in ambito cosmetico, molto spesso viene anche utilizzato per come antiparassitario naturale per gli animali. Infatti, riesce ad essere un rimedio naturale contro le micosi del piede e contro i pidocchi oppure contro le pulci e le zecche. Questo olio essenziale, in più ha delle proprietà battericide, insetto repellenti, cicatrizzanti e parassiticide. Grazie a queste caratteristiche viene anche utilizzato molto spesso in agricoltura.

Dove trovare il miglior olio di Neem

L' olio di Neem si trova anche in rete. Infatti, chi è la ricerca del migliore olio di Neem lo può trovare non solo nelle erboristeria oppure nelle parafarmacie, ma può anche trovarlo ad esempio su internet o nei numerosi e-Shop che vi danno la possibilità di trovare delle offerte sensazionali. È importante valutare però che non abbia additivi, che non vi siano altre sostanze aggiunte e soprattutto, se si tratta di un cosmetico, valutate qual è la presenza di percentuale di olio di Neem che si trova all'interno.