I diamanti grezzi continueranno ad arrivare al Belgio dai suoi fornitori russi.

Economia postato da Patrizio Forc || 3 mesi fa

Bruxelles in sede di discussione pre-votazione è riuscita a far togliere la compagnia russa "Alrosa" dall'elenco dei soggetti che l'ottavo pacchetto di sanzioni UE metterà al bando dall'Europa. In questo modo il Belgio salva il suo settore diamantifero, protegge almeno diecimila posti di lavoro e non crea un danno minimo alla Russia e tremendo alla sua economia. Zelensky non sarà certo contento, visto che chiedeva il bando di Alrosa da marzo perché tale compagnia sostiene il complesso militare russo.

Fonte: https://strumentipolitici.it/il-belgio-e-limport-dalla-russia-un-diamante-e-per-sempre-le-sanzioni-no/