27 e 28 luglio bikers alle prese con Short Track ed Eliminator. Dalla Valle d’Aosta i primi atleti pronti a lottare per il tricolore

Sport postato da UfficioStampaNewspower || 27 giorni fa

La Tenuta Il Ciocco di Barga si prepara ad essere protagonista dell’estate delle giovani promesse della mountain bike italiana. Sarà la splendida location nell’Alta Valle del Serchio ad ospitare i Campionati Italiani Giovanili di MTB per le specialità Short Track ed Eliminator, in una due giorni di grande sport che animerà il fine settimana del 27 e 28 luglio. Lungo i dinamici tracciati di gara appositamente allestiti sul noto galoppatoio della Tenuta del Ciocco si assegneranno le maglie tricolori per le categorie Esordienti, Allievi e Junior nella giornata di sabato 27 con la prova Short Track (XCC), e quelle per Esordienti e Allievi domenica 28 con l’Eliminator (XCE). Il percorso che affronteranno i giovani in gara sarà lo stesso del Campionato Europeo del 2023, un banco di prova d’alto livello per le promesse delle ruote artigliate. La ‘meglio gioventù’ delle ruote grasse azzurre è nel pieno della stagione fra appuntamenti del calibro di Coppa Italia Giovanile e Gran Prix Centro Italia, ma al richiamo di una manifestazione prestigiosa come il Campionato Italiano non si può resistere ed ecco che la corsa alle iscrizioni è già iniziata. Nutrita la compagine degli atleti dalla Valle d’Aosta, dove nella categoria Esordienti al femminile spiccano i nomi di Matilde Anselmi e Martina Bosonin, due presenze fisse nella delegazione valdostana alle gare nazionali che ben si sono comportate anche agli appuntamenti di Coppa Piemonte conquistando importanti vittorie e piazzamenti a podio. Le classi 2010 saranno al Ciocco in compagnia anche della promettente Amelie Cerise e di Siria Valenti, recentemente rientrata dopo un infortunio che l’ha tenuta ai box nelle scorse settimane. Nella formazione maschile, sempre fra gli Esordienti, occhio soprattutto a Michel Careri e Raphael Tremblan, senza dimenticare Joel Philippot che in Garfagnana sarà accompagnato dal fratello Thierry, anche lui in gara fra gli Junior. Nella categoria Allievi femminile è il nome di Elisa Giangrasso ad attirare l’attenzione: la valdostana di formazione bresciana della Biesse Carrera è attualmente in 3.a piazza nel ranking nazionale e oltre a svariate vittorie vanta l’argento nel Cross Country Giovanile conquistato la passata stagione. Al maschile il savonese Jacopo Putaggio (2° nel ranking nazionale) sarà uno degli Allievi da osservare più da vicino, così come il collega valdostano Paolo Costa. Il comitato organizzatore della Ciocco Sport Lab manda avanti con entusiasmo i lavori di allestimento dei Campionati Italiani Giovanili che confermeranno ancora una volta il Ciocco, e la provincia di Lucca, una top-destination per gli amanti delle ruote grasse, un luogo dove convivono in simbiosi sport e relax. Info: www.cioccobike.it

Fonte: https://www.newspower.it/comunicati/CampITA_CIOCCO_MTB/Comunicati/2024/comu4_25giu.rtf