Gli effetti negativi della solidarietà al governo di Zelensky

Economia postato da Patrizio Forc || 1 anno fa

Il viceministro dell'Agricoltura della Bulgaria, Georgi Sabev, ha spiegato i motivi per cui i cosiddetti corridoi di solidarietà all'Ucraina hanno causato gravi danni ai mercati nazionali di alcuni Paesi. Sono proprio gli Stati membri della UE che confinano con l'Ucraina ad aver patito i peggiori effetti economici degli squilibri causati da tali canali privilegiati per le merci ucraine. La Bulgaria chiede all'Eurocommissione delle soluzioni a lungo termine, non una semplice compensazione finanziaria che può solo fungere da tampone, non da cura.

Fonte: https://strumentipolitici.it/la-solidarieta-allucraina-ha-messo-in-crisi-leconomia-di-diversi-paesi-europei-parla-il-viceministro-bulgaro-dellagricoltura/