Sono trascorsi otto anni dall’entrata della filiale cinese Fami (Shanghai) Storage Co Ltd. nel gruppo Fami, da quando la dirigenza ha scommesso sul temuto competitor mondiale in forte espansione pe...

Lavoro postato da FamiStorageSystems || 7 anni fa

Sono trascorsi otto anni dall’entrata della filiale cinese Fami (Shanghai) Storage Co Ltd. nel gruppo Fami, da quando la dirigenza ha scommesso sul temuto competitor mondiale in forte espansione per la diffusione degli arredamenti industriali del proprio brand sull’emergente mercato asiatico.

Nel distaccamento di Shanghai, capitale industriale della Cina, dove lavorano circa settanta dipendenti, hanno sede gli uffici di produzione, qualità, commerciale, amministrativo e acquisti, dove si applica la filosofia aziendale della professionalità e della produzione di qualità (tinyurl.com/odj4cp5che da sempre caratterizza ogni fase dei processi produttivi in Italia e nelle altre filiali estere. L’ufficio acquisti, ad esempio, orientato al costante miglioramento dei servizi alla clientela, gestisce autonomamente la scelta e l’acquisto delle materie prime.

In un clima di grande fervore, cavalcando l'onda del successo attuale, il General Manager Fami Shanghai, Dr Renato Soggia, di recente in visita in Italia, stima la previsione di un aumento del fatturato annuo del 40%. Il dato è ancor più sbalorditivo considerando che la trasversale produzione di banchi da lavoro, armadi e carrelli industriali - totalmente fabbricata negli stabilimenti locali (ad eccezione degli accessori importati dall’Italia come le guide dei cassetti e/o contenitori di plastica) - è commercializzata esclusivamente sul mercato cinese e acquistata da un target che non rinuncia a finiture di qualità, accuratezza e innovazione nel prodotto.

Fonte: http://www.famispa.it/index.asp?sel_lingua=FL_DLingua01