Secondo le informazioni fornite dall'Istituto nazionale di statistica (INS) il 7 dicembre 2021 sul valore stimato del PIL per il terzo trimestre del 2021, a fine settembre 2021, l'indicatore del de...

Eurostat : Romania ha il più basso debito pubblico UE

Attualità postato da costantino || 8 mesi fa

Secondo le informazioni fornite dall'Istituto nazionale di statistica (INS) il 7 dicembre 2021 sul valore stimato del PIL per il terzo trimestre del 2021, a fine settembre 2021, l'indicatore del debito pubblico rappresenta il 48,5% del PIL, al di sotto del tetto del 60% fissato dal Trattato di Maastricht. Secondo la metodologia dell'Unione Europea, la quota del debito pubblico sul PIL è calcolata tenendo conto dell'ammontare dei PIL trimestrali realizzati negli ultimi 4 trimestri comunicati dall'INS", si legge nel comunicato dell'ente inviato martedì a AGERPRES. Il Ministero delle Finanze cita, nel contesto, il più recente comunicato stampa di Eurostat, dell'ottobre 2021, sull'evoluzione del livello di indebitamento negli Stati membri dell'Unione europea, alla fine del secondo trimestre del 2021. La Romania si è classificata 9° tra gli Stati membri dell'UE, con un livello di indebitamento del 47,5% del PIL, dopo Estonia (19,6% del PIL), Bulgaria (24,7% del PIL), Lussemburgo (26,2% del PIL), Svezia (37,9% del PIL), Danimarca ( 39,7% del PIL), Repubblica Ceca (42,7% del PIL), Lettonia (43,3% del PIL) e Lituania (44,6% del PIL), al di sotto del debito pubblico medio dell'area dell'euro (EA 19) (98,3% del PIL ) e al di sotto della media del debito pubblico dell'UE27 (90,9% del PIL). Sul sito sono consultabili le informazioni sull'evoluzione del debito pubblico, l'attività sul mercato primario e secondario dei titoli di Stato, nonché l'evoluzione degli indicatori di rischio utilizzati nell'attuazione della Strategia di Gestione del Debito Pubblico di Governo per il 2021-2023 del Ministero delle Finanze Debito Pubblico - Statistiche e Presentazioni - Debito Pubblico.