Per gli anziani con particolari requisiti c'è la possibilità di chiedere l'esenzione dal pagamento del canone RAI. In questa piccola guida ti spieghiamo come fare la tua richiesta.   Requisiti per...

Esenzione canone RAI anziani, come fare

Utilità postato da landik || 1 anno fa

Per gli anziani con particolari requisiti c'è la possibilità di chiedere l'esenzione dal pagamento del canone RAI. In questa piccola guida ti spieghiamo come fare la tua richiesta.

 

Requisiti per avere l'esenzione del canone

 

Com'è facile immaginare, ci sono dei requisiti molto rigidi per ottenere l'esenzione. Prima di tutto occorre avere un'età pari o superiore a 75 anni. Poi, occorre che il reddito annuo percepito sia inferiore o uguale a 8mila euro l'anno. Se il richiedente è sposato, il reddito del coniuge fa cumulo, ma occorre comunque restare negli 8mila euro annui.

 

Inoltre, non deve esserci nessun residente che percepisce un reddito autonomo, ad eccezione di colf, collaboratori domestici e badanti.

 

 

Esenzione e rimborso canone RAI anziani

 

Una volta accertatisi di possedere i requisiti richiesti, si potrà scaricare il modulo presente sul sito dell'agenzia delle entrate e compilarlo. Puoi chiedere sia l'esenzione che l'eventuale rimborso delle somme già versate, come ad esempio quelle comprese nella bolletta dell'energia elettrica.

 

Il modulo debitamente compilato va poi consegnato in uno dei seguenti modi:

  • inviato a mezzo posta con raccomandata senza busta al seguente indirizzo: Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella postale 22 - 10121 Torino. A questo andrà anche allegata una fotocopia di un documento d'identità
  • inviato a mezzo PEC con firma digitale all'indirizzo cp22.canonetv@postacertificata.rai.it
  • consegnato a mano presso la più vicina sede dell'Agenzia delle Entrate

 

Si ringrazia per la consulenza la casa di riposo per anziani vicino Roma Nord, Falisco.