La maggior parte dei casi di alitosi trovano origine in fattori che si trovano all'interno della nostra bocca. Il problema infatti è dovuto principalmente ad un accumulo di batteri sulla lingua ma...

Salute e Benessere postato da dario80 || 1 mese fa

La maggior parte dei casi di alitosi trovano origine in fattori che si trovano all'interno della nostra bocca. Il problema infatti è dovuto principalmente ad un accumulo di batteri sulla lingua ma anche sulle gengive. Ad accentuare questo problema sono anche alcune abitudini alimentari come ad esempio l’assumere frequentemente aglio e cipolla oppure caffè è tabacco, uniti ad una scarsa igiene orale nel complesso. Altre cause di alitosi L'alitosi può anche essere causata da malattie di tipo differente, ad esempio: - Diabete mellito, il quale è in grado di causare alitosi con tipico odore poco gradevole il quale può anche essere amplificato dal proliferare della placca batterica. - Problemi al fegato, il quale può produrre dei gas che hanno un cattivo odore e che raggiungono i polmoni e vengono espulsi tramite la respirazione. - Malattia metabolica, come ad esempio la sindrome dell'odore di pesce la quale è causa di un difetto nella produzione dell'enzima flavina per il quale il fegato non riesce ad eliminare la trimetilammina che si accumula nel sangue e viene rilasciata tramite il sistema respiratorio. Sicuramente dunque il modo migliore per risolvere l'alitosi è quello di individuare in maniera inequivocabile ciò che ne è causa. Questo disturbo infatti può essere sinonimo di altre patologie che necessitano di essere trattate. In entrambi i casi per risolvere è sufficiente contattare il proprio dentista Legnano per ricevere una visita specifica che possa evidenziare la natura del problema e dunque la soluzione più rapida per risolvere l'alitosi.

Fonte: https://www.dentistalegnanostudiobrandolini.it/