Chi decide di farsi un tatuaggio forse non immagina neanche quanti materiali e quante attrezzature potrà trovare all'interno di uno studio tattoo: le forniture per tatuatori sono un aspetto molto i...

Come scegliere le forniture per tatuatori

Servizi postato da SergioMilli || 6 anni fa

Chi decide di farsi un tatuaggio forse non immagina neanche quanti materiali e quante attrezzature potrà trovare all'interno di uno studio tattoo: le forniture per tatuatori sono un aspetto molto importante e delicato per chi fa questa professione e i maestri di questa particolare arte sanno di dover dedicare la giusta attenzione alla scelta dei loro “ferri del mestiere”.

 

Procurarsi le migliori forniture per tatuatori (si parla quindi solo di prodotti certificati e conformi a tutte le norme) è essenziale per quegli artisti che vogliono realizzare con perfezione le loro opere, garantendo ai clienti la massima sicurezza: chi si fa un tatuaggio (per moda o per passione) sa benissimo che la sua pelle rimarrà decorata per sempre, quindi dovrebbe scegliere uno studio che gli offre determinate garanzie.

 

Scegliere le forniture per tatuatori: arredamento, illuminazione e tutta l'attrezzatura necessaria

Ogni studio deve dotarsi del giusto arredamento (poltrone e lettini, sgabelli, poggia braccia e carrelli vari sono necessari per lo svolgimento del lavoro), ma anche l'illuminazione è molto importante. Al di là di questi elementi fondamentali, chi lavora in questo campo deve considerare tantissimi altri aspetti molto importanti, facendo attenzione a scegliere solo tra i prodotti migliori che il mercato può offrire.

 

Una buona fornitura per tatuatori comprende macchine per tatuaggi (con relativi ricambi e cavetteria), aghi, colori, stencil, prodotti da applicare sulla pelle del cliente prima e dopo il lavoro, tutto il necessario per la sterilizzazione e vari prodotti di consumo (dai guanti ai contenitori, passando per i rasoi e le tovagliette monouso).

 

 

È possibile anche trovare dei kit che contengono buona parte della fornitura necessaria: ci sono quelli economici pensati per chi si avvicina a questo affascinante mondo e quelli più completi e professionali, adatti anche agli studi più rinomati. Non bisogna dimenticare che molti studi tatto si occupano anche di piercing e trucco permanente, quindi devono munirsi di tutto l'occorrente anche per queste altre forme di decorazione del corpo.