La capacità di comunicare e connettersi è una delle ragioni vitali del successo sul posto di lavoro. Potresti avere tutte le capacità tecniche o potresti sembrare molto efficiente sui documenti. Ma...

Come migliorare la comunicazione interna nella tua azienda?

Lavoro postato da Quentin || 1 anno fa

La capacità di comunicare e connettersi è una delle ragioni vitali del successo sul posto di lavoro. Potresti avere tutte le capacità tecniche o potresti sembrare molto efficiente sui documenti. Ma se non hai buone capacità di comunicazione, potrebbe diventare un ostacolo alla tua crescita. È l'abilità chiave sia per i datori di lavoro che per i dipendenti avere successo professionale. Pertanto, affinare le capacità di comunicazione è un must per la crescita professionale di tutti. Ecco allora alcuni consigli dai nostri professionisti della comunicazione mediatica network. Ecco alcuni consigli per migliorare la tua comunicazione interna Empatia L'empatia è capire gli altri in modo sensato mettendosi nei loro panni. È fondamentale per una buona comunicazione sul posto di lavoro. Quando entri in empatia con la persona con cui stai comunicando, diventi automaticamente non giudicante. Questo aiuta nel flusso di comunicazione. Ascolti attentamente la persona e comprendi i problemi o la situazione dalla loro prospettiva. Questo ti aiuta a intraprendere un'azione di calcolo nei suoi confronti senza essere prevenuto o interpretato male. I manager / leader che sono più empatici nei confronti dei propri dipendenti hanno più successo. Pratica l'ascolto attivo L'ascolto attivo è una decisione consapevole, una scelta di ascoltare attivamente chi parla con rispetto e comprensione senza giudicare. Sul posto di lavoro, la comunicazione in eccesso porta spesso all'ambiguità. Quando ascolti attivamente e presti attenzione a chi parla, mantieni la conversazione chiara ed efficace. Le capacità di ascolto possono variare da persona a persona. Ma la parte buona è che è un'abilità e può essere acquisita con il tempo e la pazienza. L'ascolto attivo ti aiuta anche a creare fiducia, aumentare la produttività dei dipendenti, risolvere i conflitti e formare rapporti di lavoro sani. Intelligenza emotiva Sapevi che l'intelligenza emotiva è al primo posto nelle competenze sul posto di lavoro? L'intelligenza emotiva è la capacità di identificare, gestire, valutare e comprendere le nostre emozioni e anche le persone che ci circondano. L’intelligenza emotiva è, quindi, una delle capacità di comunicazione più importanti che puoi sviluppare. Alcune persone sono intrinsecamente più consapevoli emotivamente, ma coloro che non hanno questa abilità possono svilupparla con il tempo e la pratica. Autoconsapevolezza, autoregolamentazione, empatia e abilità sociali sono le caratteristiche principali dell'intelligenza emotiva. Ognuno di questi ti aiuta mentre comunichi con gli altri. Rispetto Quando mostri rispetto attraverso la comunicazione, crei meravigliose relazioni di lavoro e ottieni il massimo dal tuo ambiente di lavoro. Essere rispettosi è il modo migliore per presentare le tue opinioni e idee ai tuoi colleghi o manager. Pertanto, non importa con chi stai comunicando, sii educato, sii cortese e gentile. Fiducia: L'altro segreto per una forte capacità di comunicazione sul posto di lavoro è la fiducia. Mantieni la sicurezza sulle maniche mentre comunichi, stabilisci un contatto visivo e fai domande quando sei in dubbio. Quando mostri segni di fiducia, i tuoi colleghi e manager ti riterranno affidabile.