Africa Luglio 2021 – E’ stata aperta la quinta scuola interamente costruita, arredata e fornita di materiale didattico dall’Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza ETS. Presidente e Vice...

APERTA UN’ALTRA SCUOLA GRAZIE AL PROGETTO UMANITARIO “UNITED FOR AFRICA”

Attualità postato da Diritti Umani || 15 giorni fa

Africa Luglio 2021 – E’ stata aperta la quinta scuola interamente costruita, arredata e fornita di materiale didattico dall’Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza ETS. Presidente e Vicepresidente dell'Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza, Fiorella Cerchiara ed Eleonora Frigerio, si sono recate in Ghana, nella Central Region, per l'inaugurazione della nuova scuola costruita grazie al progetto UNITED For Africa che, oltre al programma scolastico previsto, vedrà anche lo studio dei 30 Diritti della Dichiarazione Universale dell'ONU, attraverso il programma “Gioventù per i Diritti Umani”, offerto da Diritti Umani e la Tolleranza e da Youth for Human Rights International diretto dall’educatrice Mary Shuttleworth. La scuola primaria, finora la più grande del progetto UNITED For Africa, è stata realizzata anche grazie al sostegno della ditta italiana Ecogenia Srl e servirà i bambini di due villaggi, Domoki e Brahabekum nel distretto di Agona East. Una scuola tanto desiderata anche per il fatto che fino a questo momento, i bambini, non potevano accedere ad un'adeguata istruzione se non percorrendo parecchi kilometri a piedi. I discorsi inaugurali, introdotti da saluti, riti locali, preghiera di benvenuto e uno spettacolo dei bambini per gli ospiti presenti, sono iniziati con la partecipazione dell'Ambasciatore per i Diritti Umani Mr. Martin Luther Obeng e da Fiorella Cerchiara. Mr. Divine Ayidzoe - Director for SRIM (Statistics, Research, Information and Management) of Ministry of Education, nel suo intervento, ha sottolineato ancora una volta l'importanza dell'istruzione per i giovani del paese. Mr Joseph Akanjolenur Whittal, Commissioner of Commission on Human Rights and Administrative Justice (CHRAJ) ha pubblicamente encomiato l'impegno della Presidente della ETS italiana Fiorella Cerchiara e del suo team, sottolineando quanto l'istruzione dei diritti umani sia importante e debba diventare parte del curriculum scolastico di tutte le scuole del Ghana. Ha menzionato il progetto che ha iniziato a portare avanti con il Ministro dell'Istruzione per il quale intende far sì che i diritti umani vengano insegnati in tutte le scuole del paese dicendo inoltre che attuerà questo progetto insieme all'Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza ETS. Ha infatti annunciato che i progetti futuri prevedono una collaborazione per garantire la conoscenza dei diritti umani. Dopo gli importanti e toccanti interventi, Osabarima Bishop Boappiah Afriyie II, Nana (king) of Agona Nsaba Traditional area, ha ringraziato l'Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza con una peculiare benedizione. La Cerimonia di Apertura si è conclusa con uno speciale riconoscimento offerto da Mrs Efua Bram-Larbi - Queenmother and educationalist (la figura di "Regina" del posto) che ha nominato la presidente Fiorella Cerchiara dell’ alta riconoscenza di "Queenmother of Development" (Regina dello Sviluppo), dopo di che, il tradizionale taglio del nastro e la visita della struttura donata alla comunità, tra la gioia di una grande moltitudine di bambini e genitori. ### Il progetto United for Africa fu lanciato nel 2006, per celebrare l’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani con un concerto di beneficenza pro-Africa presso il Teatro Dal Verme di Milano. L'Organizzazione per i Diritti Umani e la Tolleranza nasce il 10 Dicembre 2004 a Milano al motto di “I Diritti Umani devono essere resi una Realtà, non un sogno idealistico”, citazione dell’umanitario L. Ron Hubbard. ###