Se con l’arrivo della bella stagione avete già iniziato a fare lunghe passeggiate con il vostro amato cucciolo, non potete esimervi dall’acquisto di un must have: l’antiparassitario per cani.

Salute e Benessere postato da grace_opt || 5 anni fa

Se con l’arrivo della bella stagione avete già iniziato a fare lunghe passeggiate con il vostro amato cucciolo, non potete esimervi dall’acquisto di un must have: l’antiparassitario per cani.


Anche se gli antiparassitari andrebbero somministrati ai nostri amici a quattro zampe durante tutto l’anno, sono la primavera e l’estate, con le temperature calde e le passeggiate all’aria aperta che si fanno più lunghe e frequenti, le stagioni durante cui bisogna prestare maggiore attenzione. Le pulci e le zecche, infatti, crescono con le alte temperature e trovano terreno fertile e nutrimento sulla pelle del nostro cane. Questi mesi sono anche quelli che vedono tornare all’attacco le tanto odiate zanzare, portatrici di infezioni e infiammazioni non solo per l’uomo, ma anche per i cuccioli di casa.


E’, infatti, importante sapere che la presenza di questi organismi non nuoce solo alla salute del nostro amato cucciolo, ma anche quella degli altri animali presenti in casa (se il cane vive con un gatto, per esempio, sarà necessario prestare molta attenzione alla scelta dell’antiparassitario in quanto alcuni, efficaci su uno, possono essere tossici o mortali per l’altro) e a quella dell’uomo: anche se prediligono gli animali, i parassiti potrebbero trovare, in assenza di altro, nel padrone un ospite gradito.  


Ogni prodotto presente sul mercato ha una diversa efficacia e una diversa composizione: esistono spray, collari, fialette spot on e lozioni protettive. Dovete solo trovare la soluzione più giusta per voi e consultare il vostro veterinario di fiducia per essere certi dell’idoneità del prodotto.


Se avete paura degli effetti collaterali che gli antiparassitari possono avere, potete puntare su soluzioni naturali: in commercio troverete prodotti composti da sostanze come l’olio di Neem, che provocano negli insetti modificazioni comportamentali e fisiologiche, come la mortalità, la deterrenza al nutrimento, l’interruzione della crescita e la sterilizzazione.


Per vivere la bella stagione in serentià, quindi, la soluzione è semplice: cercate l’antiparassitario più adatto al vostro cane e somministratelo al più presto: i vostri amici a quattro zampe vi ringrazieranno e diranno addio ai fastidiosi pruriti!

 

Adesso non vi resta che trovare il prodotto più adatto alle vostre esigenze: non recatevi unicamente nel negozio di animali di fiducia, ma date anche uno sguardo online. Il we, infatti, può essere per voi un grandissimo alleato poiché online troverete molta più scelta e tante più offerte vantaggiose.

Fonte: http://www.arcaplanet.it/cane/antiparassitari.html