Anche nelle Marche, da oltre 30 anni, i volontari di Mondo libero dalla droga hanno promosso e si sono impegnati in molteplici attività di prevenzione alla droga con la campagna la Verità sulla droga.

Anche a Marotta continua la campagna informativa per DIRE NO ALLA DROGA!

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 3 mesi fa

Raggiunte oltre 350 persone tra ragazzi e genitori con la prevenzione alla droga. Anche nelle Marche, da oltre 30 anni, i volontari di Mondo libero dalla droga hanno promosso e si sono impegnati in molteplici attività di prevenzione alla droga con la campagna la Verità sulla droga. Ecco perché i volontari di Senigallia si sono impegnati anche nell’iniziativa di prevenzione ai ragazzi dell’ I.C. "Faà Di Bruno" – Marotta. Raggiunte oltre 350 persone tra ragazzi e genitori con lo scopo di creare una cultura libera dalla droga, fornendo materiali educativi ed informativi riguardo l'uso e l'abuso di droghe ad insegnanti, educatori, medici e a chiunque altro ne sia interessato, al fine di fornire le corrette informazioni riguardo l'uso e l'abuso di sostanze stupefacenti.” Visto che l’istruzione gioca un ruolo vitale nella prevenzione dell'uso di droga e visto che la difficoltà che enti, educatori, genitori, famigliari, ecc… devono affrontare - è relativo a come parlare ai giovani riguardo la droga, sapendo che ascolteranno, - la Fondazione per un mondo libero dalla droga, alla quale la nostra associazione si rivolge per avere i materiali educativi, fornisce gli strumenti che attirano l’attenzione dei giovani, smascherano i miti comuni e permettono loro di resistere alla pressione dei propri coetanei ad usare droga. Ciò che i giovani e gli adulti non sanno sulla droga è che può ucciderli. Secondo i sondaggi, il 50% degli studenti delle scuole pubbliche all’età di 17 anni hanno già provato una droga illegale o ne sta usando ripetutamente una. I giovani consumatori soffrono di un maggior numero di malattie, mancano un maggior numero di giorni da scuola, e sono più propensi ad essere coinvolti in comportamenti criminali. La soluzione migliore è raggiungere i giovani con un'informazione efficace e basata sui fatti, prima che inizino a far uso di droga. È molto meno probabile che coloro che hanno le corrette informazioni sulla droga, inizino a farne uso. Il programma proposto dai volontari include la Guida per gli Insegnanti “La Verità sulla droga”, che contiene i testi delle lezioni che stimolano la partecipazione della classe, contiene lezioni complete, compiti, attività di classe e istruzioni per insegnare la verità su undici tipi di droga. Queste lezioni incoraggiano e stimolano gli studenti ad un’attiva partecipazione e alla scoperta della verità sulla droga. La guida è accompagnata da sussidi didattici audiovisivi (16 annunci di pubblica utilità e un documentario che descrive i fatti nudi e crudi riguardo le droghe raccontati da ex tossicodipendenti) e grandi quantità di opuscoli “La verità sulla droga” da dare agli studenti. Non c’è insegnante o genitore che non abbia chiesto: che cosa posso fare per aiutare a tenere i ragazzi lontano dalla droga? Il Pacchetto Educativo “La Verità sulla Droga” aiuta a rispondere a tale domanda, con il massimo beneficio di studenti e giovani del mondo d’oggi. Il fattore chiave per il successo di questo programma è la partecipazione. A nessuno, in particolare ad un adolescente, piace sentire una predica su ciò che può o non può fare. Quindi la campagna fornisce i fatti che permettano ad una persona di prendere la decisione di rimanere libera dalla droga, basata su precise informazioni, e di unirsi ad attività che rendano popolare una vita libera dalla droga. Per richiedere ulteriori informazioni scrivi a prevenzionenoalladroga@gmail.com, telefona al 393 3332499 o visita il sito www.drugfreeword.it