ggi più che mai i diritti umani devono essere resi una realtà, come sosteneva l'umanitario L. Ron Hubbard, non un sogno idealistico.

A Macerata ritornano i volontari di Uniti per i diritti umani per far conoscere la Dichiarazione Universale dei diritti umani: per creare il presupposto che vengano rispettati.

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 3 mesi fa

Farli conoscere per farli rispettare. Oggi più che mai i diritti umani devono essere resi una realtà, come sosteneva l'umanitario L. Ron Hubbard, non un sogno idealistico. Durante il fine settimana, d i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' nel centro di Macerata hanno distribuito centinaia di copie dell'opuscolo informativo: 'CHE COSA SONO I DIRITTI UMANI'. L'iniziativa intende creare un'adeguata conoscenza di tali diritti, per creare il presupposto che vengano rispettati; se non si conoscono non si può nemmeno richiedere che vengano attuati. I Diritti Umani presentati nel lontano 1948 dall'allora First lady Elenoire Roosevelt con una dichiarazione Universale, vedono in questi diritti quelle leggi naturali che non possono essere violate. Ogni qualvolta questo avviene si creano conflitti e di conseguenza i poteri in gioco vengono messi sotto processo. La storia ci insegna che a motivo delle violazioni dei Diritti sono stati scritti Trattati Internazionali che ricordano l'importanza di non violarLi. Non a caso proprio l'ultimo diritto umano, il numero 30 conclude dicendo:' Nessuno può toglierTi i tuoi Diritti Umani'. Vediamo come da sempre il diritto umano n. 2:' Non discriminare; sia a tutt'oggi uno dei Diritti che in assoluto tenda a generare maggiori tensioni. Basti considerare la situazione del Green Pass, che ha ovviamente influenzato l'opinione pubblica. Molti oggi stanno sempre più parlando "di regimi di potere" che sembrano violare proprio questi Diritti, che perlomeno le persone percepiscono così; e gli ultimi scontri verificatisi in questo ultimo week end ne sono un chiaro riflesso. Pertanto è logico comprendere che conoscere i diritti e rispettarli sono la base per rendere possibile la pace nel Mondo. Chiunque può richiedere copie informative degli opuscoli o altro materiale informativo gratuito al sito www.unitiperidirittiumani.it