Gli instancabili volontari di Mondo Libero dalla Droga hanno fatto campagna informativa a Igea Marina e a Bellaria

950 opuscoli informativi contro l’uso di droga

Cultura e Società postato da notiziepubblichepadova || 3 mesi fa

I volontari di Mondo Libero dalla Droga non si fermano e anche questa settimana hanno fatto campagna di prevenzione contro l’uso di sostanze stupefacenti con ben 950 opuscoli. Il fulcro della campagna e’ informare soprattutto i piu` giovani cosi` da metterli al riparo da scelte sbagliate. Le attuali ed efficaci informazioni contenute negli opuscoli della serie "La verita` sulla droga”, seppur spiegate in modo molto semplice, danno un quadro completo di quali siano le sostanze, dei loro nomi commerciali, degli effetti a breve e a lungo termine su corpo, mente e stato d’animo. Il tutto completato dalle testimonianze di chi ha provato quella specifica sostanza. Spesso le motivazioni per cui i giovani iniziano a provare la droga e` l` idea sbagliata che assumendola si diventi più “figo” o che uno sballo da droga non porterà alla dipendenza o ancora che un tiro non possa fare male. L’impatto della prevenzione all’uso di droga è significativo. Chi è informato è nella posizione di poter resistere alle pressioni esercitate su di lui dai suoi simili e di decidere, in modo autodeterminato, di non iniziare mai a fare uso di droga in primo luogo. E c’è un altro risultato: quando le persone, specialmente i giovani, apprendono la verità sulla droga, si attivano in modo spontaneo per fornire queste informazioni ai loro amici e ad altre persone. E così il programma e le sue attività continuano ad espandersi da una persona all’altra, da una comunità all’altra. Le localita` prescelte per la distribuzione di questa settimana sono state Igea Marina martedi`11 e Bellaria mercoledi`12 ottobre. Il materiale informativo, fornito gratuitamente dalla "Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga" di Los Angeles che vede tra i suoi principali sostenitori la Chiesa di Scientology Internazionale, e` stato lasciato nei negozi e nei bar dove le persone accedendo possono prendere una o più`copie. I 950 opuscoli distribuiti andranno nelle mani di altrettante persone che li leggeranno e che a loro volta possibilmente faranno il passaparola o li daranno ad altri. Un effetto a catena che sta andando avanti da lungo tempo perche` il problema della droga va affrontato e sradicato se non si vuole che impedisca il progresso sociale come sostenuto dal filosofo e umanitario L.Ron Hubbard. Maggiori informazioni sul sito noalladroga.it dove e` possibile scaricare gli opuscoli gratuitamente